Foggia-Cosenza 1-0

Serie B

Nel match valido per la ventisettesima giornata della Serie B, vittoria di misura del Foggia che batte in casa il Cosenza per 1-0. Il risultato è stato deciso da uno sfortunato autogol di Dermaku al 22° minuto

Uno sfortunato autogol di Kastriot Dermaku al 22° minuto, ha condannato il Cosenza alla sconfitta per 1-0 contro il Foggia.

Nel corso del match, Nicola Leali per il Foggia per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

Nella sconfitta del Cosenza, Pietro Perina oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 3 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Foggia e 2 per il Cosenza.

Nonostante la sconfitta, il Cosenza ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (10-4), e ha battuto più calci d'angolo (4-1).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (394-299): si sono distinti Palmiero (68) e Matteo Legittimo (51). Per i padroni di casa, Leandro Greco è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi completati.

Pietro Iemmello nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Foggia: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Cosenza è stato Domenico Mungo a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Foggia, il centrocampista Oliver Kragl è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Cosenza, si è distinto il centrocampista Luca Palmiero con 11 contrasti vinti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti