Foggia-Cosenza 1-0

Serie B
default

Nel match valido per la ventisettesima giornata della Serie B, vittoria di misura del Foggia che batte in casa il Cosenza per 1-0. Il risultato è stato deciso da uno sfortunato autogol di Dermaku al 22° minuto

Uno sfortunato autogol di Kastriot Dermaku al 22° minuto, ha condannato il Cosenza alla sconfitta per 1-0 contro il Foggia.

Nel corso del match, Nicola Leali per il Foggia per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

Nella sconfitta del Cosenza, Pietro Perina oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 3 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Foggia e 2 per il Cosenza.

Nonostante la sconfitta, il Cosenza ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (10-4), e ha battuto più calci d'angolo (4-1).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (394-299): si sono distinti Palmiero (68) e Matteo Legittimo (51). Per i padroni di casa, Leandro Greco è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi completati.

Pietro Iemmello nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Foggia: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Cosenza è stato Domenico Mungo a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Foggia, il centrocampista Oliver Kragl è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Cosenza, si è distinto il centrocampista Luca Palmiero con 11 contrasti vinti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche