Lecce-Foggia 1-0

Serie B

Una rete di La Mantia al minuto 59 su assist di Petriccione, ha permesso al Lecce di battere in casa il Foggia. Finisce 1-0 l'incontro valido per la ventottesima giornata della Serie B

Il gol di Andrea La Mantia al 59° minuto è stato sufficiente per dare la vittoria al Lecce contro il Foggia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Il Foggia ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di Massimiliano Busellato per rosso diretto al minuto 90.

Da segnalare l’assist di Jacopo Petriccione, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Lecce, Mauro Vigorito è stato poco impegnato nel corso di tutto il match, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta del Foggia, da registrare comunque 5 parate di Nicola Leali nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Lecce ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (14-4), e ha battuto più calci d'angolo (6-3).

Petriccione (Lecce) e Luca Ranieri per il Foggia sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (52 a testa). Il giocatore del Lecce però ha avuto la meglio nel dato relativo ai passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (27 contro 7 del suo avversario).

Andrea La Mantia è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Foggia è stato Oliver Kragl a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Lecce, l'attaccante La Mantia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (63%). Il centrocampista Massimiliano Busellato è stato invece il più efficace nelle fila del Foggia con 5 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti