Lecce-Carpi 4-1

Serie B
default

Debacle assoluta fuori casa per 4-1 del Carpi travolto dal Lecce in un match valido per la trentatresima giornata della Serie B

Brutta sconfitta esterna per 4-1 del Carpi contro il Lecce. I padroni di casa conquistano i tre punti, grazie anche al fatto di aver avuto nelle propire fila ben 4 differenti goleador. Il Lecce ha subito l'espulsione di Fabio Lucioni al minuto 83 per doppia ammonizione.

Dopo un primo tempo senza reti, Il Carpi ha segnato il gol della bandiera Emanuele Suagher al 80°.

Oltre alle reti subite, il portiere del Carpi (Riccardo Piscitelli) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Lecce ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (73%), ha effettuato più tiri (25-8), e ha battuto più calci d'angolo (7-4).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (589-157): si sono distinti Biagio Meccariello (75), Fabio Lucioni (73) e Jacopo Petriccione (70). Per gli ospiti, Lorenzo Pasciuti è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Marco Tumminello è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Carpi è stato Emanuele Suagher a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Lecce, il centrocampista Panagiotis Tachtsidis è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 10 totali). Il centrocampista Mattia Vitale è stato invece il più efficace nelle fila del Carpi con 7 contrasti vinti (10 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche