Livorno-Carpi 1-0

Serie B

La rete di Giannetti al minuto 59 su assist di Raicevic, condanna il Carpi ad una sconfitta di misura in casa del Livorno. Il match valido per la trentrasettesima giornata della Serie B finisce con il risultato di 1-0

Il gol di Niccolò Giannetti al 59° minuto è stato sufficiente per dare la vittoria al Livorno contro il Carpi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata i padroni di casa hanno anche colpito un palo con Porcino.

Da segnalare l’assist di Filip Raicevic, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Lukas Zima, autore di 5 parate importanti.

Nella sconfitta del Carpi, da registrare comunque 5 parate di Riccardo Piscitelli nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Carpi e 3 per il Livorno.

Assieme al risultato finale, il Livorno ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (19-12), e ha battuto più calci d'angolo (13-5).

Francesco Valiani (Livorno) e Mamadou Coulibaly per il Carpi sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (33 a testa). Coulibaly però ha avuto la meglio nel numero di passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (19 contro 17 del suo avversario).

Niccolò Giannetti è stato il giocatore che ha tirato di più per il Livorno: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Carpi è stato Giovanni Crociata a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Livorno, l'attaccante Alessandro Diamanti è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il difensore Anton Kresic è stato invece il più efficace nelle fila del Carpi con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti