Salernitana-Benevento 0-2

Serie B

Ottimo successo in trasferta del Benevento sulla Salernitana nel match della terza giornata della Serie B. Il 2-0 finale dei ragazzi di Filippo Inzaghi è arrivato grazie alle reti di Viola e Sau

Due gol subiti e zero punti portati a casa. Non è stata una gran giornata per la Salernitana. La squadra di Ventura, dopo essere andata sotto nel punteggio, non ha avuto la giusta reazione per riequilibrare le cose e così il Benevento ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Inzaghi di muovere in maniera sostanziale la propria classifica. La gara resta in parità fino al 61' quando arriva la rete di Viola. Benevento che può così iniziare una fase di gara volta alla gestione del risultato cercando da una parte di evitare di incassare la rete che rimetterebbe la gara sui binari del pareggio ma con dall'altra, la seria intenzione di trovare gol della sicurezza che di fatto lascerebbe poche possibilità di recupero alla Salernitana. Puntuale arriva al 65' il gol di Sau che chiude ogni discorso
Nel corso del match la Salernitana non ha creato grandi pericoli alla porta di Lorenzo Montipò per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Assieme al risultato finale, il Benevento ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (13-11) e ha battuto più calci d'angolo (7-4). La Salernitana, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%).

Luca Caldirola (Benevento) è stato il migliore per numero di passaggi completati (61), superando anche Pawel Jaroszynski, il più preciso nelle fila della Salernitana (60). Jaroszynski è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (14 contro 8 del suo avversario).

Roberto Insigne nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Benevento con 4 conclusioni verso lo specchio della porta. Per la Salernitana è stato Niccolò Giannetti a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Benevento, il difensore Letizia è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. Il centrocampista Sofian Kiyine è stato invece il più efficace nelle fila della Salernitana con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.


Salernitana (3-5-2 ): A.Micai, M.Migliorini, A.Karo, P.Jaroszynski, E.Cicerelli, F.Di Tacchio (Cap.), M.Odjer, S.Kiyine, M.Firenze, L.Jallow, N.Giannetti. All: Giampiero Ventura
A disposizione: A.Cerci, P.Pinto, S.Kalombo, W.López, B.Morrone, P.Dziczek, C.Gondo, G.Vannucchi, M.Djuric, F.Maistro.
Cambi: S.Kalombo <-> A.Karo (58'), A.Cerci <-> L.Jallow (71'), F.Maistro <-> M.Odjer (71')

Benevento (4-4-1-1 ): L.Montipò, M.Volta, G.Letizia, C.Maggio (Cap.), L.Caldirola, Perparim Hetemaj, N.Viola, A.Tello, Roberto Insigne, M.Coda, M.Sau. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: B.Gyamfi , F.Rillo, A.Basit, D.Vokic, R.Improta, P.Gori, A.Tuia, N.Manfredini, G.Di Serio, L.Del Pinto, L.Antei, O.Kragl.
Cambi: R.Improta <-> R.Insigne (76'), L.Del Pinto <-> N.Viola (93')

Reti: 61' Viola, 65' Sau.
Ammonizioni: L.Jallow, F.Di Tacchio, N.Giannetti

Stadio: Arechi
Arbitro: Eugenio Abbattista

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti