Pescara, Tumminello si rompe ancora il crociato: le news sull'infortunio

Serie B

Brutta ricaduta per l'attaccante del Pescara, in prestito dall'Atalanta (la Roma ha il diritto di recompra): nel corso della sfida contro il Cosenza si è rotto il crociato, un infortunio già subito due anni fa

IL PESCARA PASSA A COSENZA: 2-1

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

La sfortuna non sembra dar scampo a Marco Tumminello. Il classe '98, infatti, si è di nuovo rotto il crociato. L'attaccante del Pescara si è fatto male nel corso dell'ultima sfida di campionato a Cosenza, uscendo al 41' dopo aver sbloccato il punteggio su calcio di rigore. Tumminello, il cui cartellino è di proprietà dell'Atalanta e con la Roma che detiene un diritto di recompra (fissato a 13 milioni per la stagione attuale, a 15 per quella successiva), aveva cominciato benissimo la stagione, firmando 2 gol in 3 partite, ma adesso sarà costretto a un lungo stop. Non una novità, purtroppo, per il calciatore cresciuto nel vivaio giallorosso. Aveva subito, infatti, la rottura del legamento crociato già due anni fa, quando vestiva la maglia del Crotone. Un infortunio che lo aveva costretto a saltare praticamente tutto il campionato di B 2017-18, chiuso con appena 9 gettoni e 3 centri all'attivo. Ora un nuovo stop, con Tumminello che guarda già avanti. Attraverso i suoi profili social, ha già ringraziato tutti per il supporto ricevuto e si metterà subito al lavoro per tornare più forte di prima.

I più letti