Cittadella-Chievo 1-1

Serie B
default

Un gol segnato da Vignato ha permesso al Chievo di riacciuffare il Cittadella. Nel match valido per la diciassettesima giornata della Serie B, l'autorete di Cotali sblocca la partita che però termina sul punteggio di 1-1

Si è risolta con un pareggio la sfida tra Cittadella e Chievo con il risultato finale che ci dice che le due squadre si sono equivalse quanto a finalizzazione della costruzione offensiva. In realtà il match è stato sbloccato da un episodio sfortunato e quindi il merito non è totalmente da ascrivere a chi è passato in vantaggio. Correva il 31° minuto quando Matteo Cotali ha infilato la propria porta. Lo svantaggio non ha gettato nello sconforto il Chievo . La situazione è tornata in parità grazie an Emanuel Vignato che ha segnato il gol del definitivo pareggio (1-1) al 61° minuto salvando da una sconfitta il Chievo.

Lo sfortunato autogol di Matteo Cotali nel Chievo ha sbloccato il risultato al 31° minuto, prima che il suo compagno di squadra (Vignato) riuscisse a pareggiare l'incontro al 61°
Poco impegnati entrambi i portieri: Alberto Paleari (Cittadella) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Michele Nardi (Chievo) è stato chiamato in causa in 6 occasioni.

Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Chievo e 2 per il Cittadella.

Nonostante il risultato finale di parità, il Cittadella ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (19-5), e ha battuto più calci d'angolo (8-2) del Chievo.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (298-200): si sono distinti Amedeo Benedetti (42), Manuel Iori (38) e Romano Perticone (35). Per gli ospiti, Salvatore Esposito è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Davide Diaw nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Cittadella: 9 volte di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Cittadella, l'attaccante Davide Diaw pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10 ma si contano anche 11 duelli persi). L'attaccante Riccardo Meggiorini è stato invece il più efficace nelle fila del Chievo con 14 contrasti vinti (20 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).


Cittadella (4-3-1-2 ): A.Paleari, A.Benedetti, C.Mora, D.Adorni, R.Perticone, M.Iori (Cap.), C.D'Urso, A.Bussaglia, S.Branca, D.Diaw, Z.Celar. All: Roberto Venturato
A disposizione: M.Rosafio, N.Pavan, M.Gargiulo, G.Vrioni, A.Vita, A.Camigliano, L.Maniero, L.Ghiringhelli, F.Proia, C.Ventola, D.Luppi, D.Frare.
Cambi: F.Proia <-> A.Bussaglia (69'), D.Luppi <-> Z.Celar (77'), M.Gargiulo <-> S.Branca (89')

Chievo (4-4-2 ): M.Nardi, L.Dickmann, M.Cotali, M.Rigione, Sauli Väisänen, S.Esposito, J.Segre, G.Di Noia, E.Vignato, R.Meggiorini (Cap.), A.Rodriguez. All: Michele Marcolini
A disposizione: F.Djordjevic, M.Leverbe, L.Garritano, M.Bertagnoli, D.Brivio, P.Rovaglia, A.Semper, F.Pavoni, M.Pucciarelli, N.Frey, A.Schafer, Nuno Henrique.
Cambi: F.Djordjevic <-> A.Rodriguez (45'), L.Garritano <-> S.Esposito (75'), M.Leverbe <-> S.Väisänen (81')

Reti: 31' Aut. Cotali (Chievo), 61' Vignato (Chievo).
Ammonizioni: C.Mora, D.Adorni, G.Di Noia, S.Väisänen, R.Meggiorini

Stadio: Pier Cesare Tombolato
Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche