Perugia-Livorno 1-0

Serie B
default

Una rete di Melchiorri al minuto 29, segnata su assist di Nicolussi Caviglia, ha dato un'importante vittoria al Perugia. Finisce 1-0 la sfida contro il Livorno, nella ventunesima giornata della Serie B

C'è la firma di Federico Melchiorri sulla sfida che ha visto opposte Perugia e Livorno. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il momento chiave è arrivato al 29° minuto quando Melchiorri ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Perugia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Hans Nicolussi Caviglia, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Perugia, Guglielmo Vicario è stato poco impegnato nel corso di tutto il match, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta del Livorno, Alessandro Plizzari è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Livorno e 2 per il Perugia.

Nonostante il risultato, match tutto sommato in equilibrio. Il Livorno ha avuto un maggior possesso palla (55%), mentre il Perugia ha prevalso per numero di tiri totali (8-4) e ha battuto più calci d'angolo (6-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (392-273): si sono distinti Federico Viviani (52), Porcino (50) e Davide Agazzi (48). Per i padroni di casa, Norbert Gyömbér è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Diego Falcinelli nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Perugia: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Livorno è stato Murilo a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Perugia, l'attaccante Diego Falcinelli pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Antonio Porcino è stato invece il più efficace nelle fila del Livorno con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Perugia (3-4-3 ): G.Vicario, G.Angella, A.Rosi (Cap.), N.Gyömbér, P.Mazzocchi, M.Nzita, A.Konate, M.Falzerano, F.Melchiorri, D.Falcinelli, H.Nicolussi Caviglia. All: Serse Cosmi
A disposizione: V.Dragomir, A.Mame, C.Buonaiuto, A.Fulignati, M.Carraro, M.Albertoni, C.Kouan, F.Sgarbi, C.Capone.
Cambi: M.Carraro <-> A.Konate (65'), A.Mame <-> P.Mazzocchi (82'), C.Buonaiuto <-> F.Melchiorri (84')

Livorno (4-3-3 ): A.Plizzari, L.Bogdan, L.Gonnelli (Cap.), A.Gasbarro, A.Porcino, F.Viviani, D.Agazzi, E.Del Prato, Murilo, M.Rocca, S.Braken. All: Paolo Tramezzani
A disposizione: M.Ricci, A.Marie-Sainte, G.Ruggiero, A.Coppola, M.Pallecchi, L.Zima, A.Rizzo, G.Morelli, L.Rizzo.
Cambi: M.Pallecchi <-> L.Gonnelli (69'), G.Morelli <-> A.Gasbarro (72'), A.Rizzo <-> F.Viviani (82')

Reti: 29' Melchiorri.
Ammonizioni: N.Gyömbér, M.Carraro, D.Agazzi, F.Viviani, M.Pallecchi

Stadio: Renato Curi
Arbitro: Alessandro Prontera

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche