Chievo-Livorno 0-1

Serie B
default

Nel match valevole per la ventiseiesima giornata della Serie B, vittoria per 1-0 del Livorno sul Chievo. La rete di Ferrari al 57° minuto, su assist di Marras, ha permesso agli ospiti di ottenere tre punti preziosi

C'è la firma di Franco Ferrari sulla sfida che ha visto opposte Livorno e Chievo. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al 57° minuto quando Ferrari ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Livorno. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Manuel Marras, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Livorno, Alessandro Plizzari è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Chievo, Adrian Semper oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Livorno e 1 per il Chievo.

Nonostante la sconfitta, il Chievo ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (15-9), e ha battuto più calci d'angolo (7-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (431-314): si sono distinti Bostjan Cesar (67), Maxime Leverbe (58) e Salvatore Esposito (58). Per gli ospiti, Andrea Luci è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

Franco Ferrari è stato il giocatore che ha tirato di più per il Livorno: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Chievo è stato Jacopo Segre a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Livorno, il centrocampista Theophilus Awua è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 13 totali). L'attaccante Riccardo Meggiorini è stato invece il più efficace nelle fila del Chievo con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (16).


Chievo (4-3-1-2 ): A.Semper, N.Frey, F.Renzetti, M.Leverbe, B.Cesar (Cap.), E.Giaccherini, L.Garritano, J.Segre, J.Obi, F.Djordjevic, R.Meggiorini. All: Michele Marcolini
A disposizione: M.Rigione, J.Morsay, E.Vignato, S.Esposito, F.Pavoni, L.Dickmann, M.Cotali, S.Grubac, I.Karamoko, M.Nardi, Sauli Väisänen, E.Zuelli.
Cambi: S.Esposito <-> L.Garritano (4'), E.Vignato <-> J.Obi (61'), J.Morsay <-> E.Giaccherini (77')

Livorno (3-4-3 ): A.Plizzari, M.Boben, M.Di Gennaro, L.Bogdan, E.Del Prato, A.Luci (Cap.), A.Porcino, T.Awua, M.Marras, F.Ferrari, D.Marsura. All: Roberto Breda
A disposizione: L.Rizzo , M.Morganella, Murilo, F.Mazzeo, A.Marie-Sainte, F.Viviani, R.Simovic, M.Trovato, L.Zima, G.Morelli, M.Ricci, M.Seck.
Cambi: M.Otavio Mendes <-> D.Marsura (66'), M.Trovato <-> M.Marras (71'), R.Simovic <-> F.Ferrari (77')

Reti: 57' Ferrari.
Ammonizioni: F.Ferrari, T.Awua, M.Marras, A.Luci, R.Meggiorini

Stadio: Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Daniel Amabile

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche