Monza, altri tre positivi al Covid-19: in totale sono cinque

CORONAVIRUS

Dopo i due casi già accertati, altri tre giocatori della squadra di Cristian Brocchi sono risultati positivi al tampone: asintomatici, sono stati posti in isolamento domiciliare. A Brescia casi sospetti nel gruppo squadra: allenamento annullato

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Sale a cinque il numero di calciatori del Monza contagiati dal Covid-19. Dopo i due casi accertati nella giornata di giovedì 8 ottobre, il club di proprietà di Silvio Berlusconi ha infatti comunicato che altri tre componenti del gruppo squadra sono risultati positivi al coronavirus. I tre, asintomatici, sono stati posti in isolamento domiciliare. Negativi, invece, tutti gli altri tamponi ai quali sono stati sottoposti gli altri giocatori, che proseguono gli allenamenti.

La nota del Monza

vedi anche

Il Monza annuncia due positivi: sono asintomatici

A rendere nota la positività di tre nuovi elementi è stato lo stesso club attraverso questa nota apparsa sui propri canali ufficiali: "A.C. Monza informa che, dopo l'ultimo ciclo di tamponi eseguiti, sono stati riscontrati altri tre casi di positività al Covid-19 all'interno del gruppo squadra. I tre calciatori sono completamente asintomatici, e come da normative sanitarie in vigore, sono stati immediatamente posti in quarantena a domicilio. Per tutti gli altri componenti della squadra, che sono risultati negativi ai tamponi, gli allenamenti continueranno come previsto dal protocollo federale".

Caso sospetto a Brescia: stop agli allenamenti

Non soltanto il Monza, anche un’altra squadra di Serie B potrebbe avere a che fare con alcuni positivi in rosa. Si tratta del Brescia, che a causa di un sospetto caso di positività nel gruppo squadra ha deciso di annullare la sessione di allenamento odierna, in attesa di ulteriori indagini. "La seduta di allenamento di questa mattina - si legge sul sito ufficiale del club lombardo - è stata annullata a causa di un sospetto caso di positività. Il Club, nel rispetto di tutte le norme medico-sanitarie vigenti, sta effettuando i dovuti controlli. Non appena ci sarà la possibilità, si riprenderà la normale attività presso il Centro Sportivo di Torbole in vista del match di venerdì, ore 21, contro il Lecce".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche