Pordenone-SPAL 3-3

Serie B
default

Pordenone e SPAL si dividono un punto a testa ma lo fanno in maniera spettacolare. Nel match della terza giornata della Serie B passano in vantaggio i padroni di casa con la rete firmata da Diaw. Il 3-3 finale arriva nuovamente con Diaw dal dischetto al 90'

Il Pordenone evita la sconfitta grazie alla rete nei minuti finali di Diaw. Pareggio sofferto contro la SPAL ma il continuo forcing nell'ultima parte di gara ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma la SPAL sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 3-3. Con il gol del pareggio al 90' Diaw è riuscito a completare la sua doppietta personale. La SPAL ha chiuso la partita in 10 uomini a causa dell'espulsione di Lorenzo Dickmann per doppia ammonizione al 92°.

Partita avvincente, con il Pordenone inizialmente in vantaggio di due reti: dopo 20 minuti infatti il risultato era di 2-0 grazie ai gol di Diaw al 5° e di Alberto Barison al 18°. Ottima la reazione della SPAL che ha accorciato le distanze nel primo tempo con Lucas Castro (29°), per poi ribaltare il risultato nella ripresa. Il gol di Gabriel Strefezza (al minuto 46) ha ristabilito l'equilibrio iniziale, la rimonta è stata completata al 52° con Alberto Paloschi. Ma non è finita, perchè la rete di Diaw ha fissato il punteggio sul 3-3, risultato con cui si è chiuso un match ricco di emozioni.

Per la SPAL decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Nenad Tomovic, Alessandro Murgia e Leonardo Sernicola.

Nonostante il pareggio, la SPAL ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), un numero maggiore di tiri totali (16-15).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (345-217): si sono distinti Valoti (50), Sernicola (42) e Tomovic (34). Per i padroni di casa, Michele Camporese è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Davide Diaw è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pordenone: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per la SPAL è stato Lucas Castro a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Pordenone, il difensore Filippo Berra è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto due. Il centrocampista Mattia Valoti è stato invece il più efficace nelle fila della SPAL con 10 contrasti vinti (18 effettuati in totale).



Pordenone: S.Perisan, M.Camporese, F.Berra, N.Falasco, A.Barison (Cap.), M.Rossetti, L.Magnino, P.Ciurria, G.Calò, D.Diaw, K.Butic. All: Attilio Tesser
A disposizione: A.Vogliacco, S.Pasa, A.Chrzanowski, R.Zammarini, G.Bindi, M.Stefani, A.Bassoli, M.Scavone, G.Misuraca, F.Secli, S.Musiolik.
Cambi: S.Musiolik <-> K.Butic (55'), R.Zammarini <-> M.Rossetti (65'), A.Vogliacco <-> F.Berra (70'), A.Bassoli <-> A.Barison (70')

SPAL: E.Berisha, N.Tomovic, B.Salamon, F.Vicari (Cap.), A.Murgia, L.Sernicola, M.Valoti, M.D'Alessandro, L.Castro, G.Strefezza, A.Paloschi. All: Pasquale Marino
A disposizione: L.Ranieri, Salvatore Esposito, L.Moro, M.Jankovic, E.Brignola, M.Okoli, Sebastiano Esposito, D.Thiam, C.Galeotti, S.Missiroli, L.Dickmann, R.Spaltro.
Cambi: L.Dickmann <-> M.D'Alessandro (45'), E.Brignola <-> L.Castro (69'), S.Missiroli <-> G.Strefezza (77'), S.Esposito <-> A.Paloschi (78')

Reti: 5' Diaw (Pordenone), 18' Barison (Pordenone), 29' Castro (SPAL), 46' Strefezza (SPAL), 52' Paloschi (SPAL), 90' (R) Diaw (Pordenone).
Ammonizioni: L.Magnino, N.Falasco, M.D'Alessandro, G.Strefezza, A.Paloschi, B.Salamon, L.Dickmann
Espulsioni: Dickmann (92°)

Stadio: Stadio Guido Teghil
Arbitro: Juan Luca Sacchi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche