Lecce-Reggiana 7-1

Serie B
default

Il Lecce ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match valevole per la ottava giornata della Serie B, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 7-1 sul Reggiana. Dopo la rete iniziale targata Coda, il Lecce non si è più voltato indietro

Il Lecce vince nettamente la gara che la vedeva opposta al Reggiana. I tre punti non sono di fatto mai stati in discussione. La squadra di Alvini è stata incapace di bloccare l'ondata offensiva del Lecce che ha dilagato. Giornata piuttosto complicata per Giacomo Venturi che ha visto l'attacco avversario presentarsi con troppa frequenza dalle sue parti. Successo più che meritato quindi per il Lecce che porta a casa tre punti importanti. La situazione di parità dura fino al 4° minuto: è infatti Massimo Coda a sbloccare la partita. Più il tempo passa, più il divario tecnico diventa evidente. Alla fine il vantaggio degli uomini di Corini diventa più che rassiurante e non arrivano segnali che possano far pensare a una rimonta. Nel 7-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: il titolo di MVP del match va infatti a Massimo Coda, autore di una tripletta.

Il Lecce ha chiuso il primo tempo in vantaggio 3-0 grazie alla doppietta di Coda e alla rete di Panagiotis Tachtsidis. Nella ripresa ancora un gol del Lecce (ancora Coda al 50') ha portato il punteggio sul 4-0, prima che il Reggiana accorciasse le distanze con Rozzio. Ma poi il Lecce ha dilagato e chiuso il discorso con altre 3 reti in sequenza: Falco (69°), Majer (75°), Calderoni (84°).

Nel Lecce, gli assist sono stati di un pimpante Marco Mancosu con 4, mentre Liam Henderson e Mariusz Stepinski hanno contribuito con uno a testa. Il passaggio decisivo per la rete del Reggiana è stato di Fausto Rossi. Entrambi i portieri sono stati impegnati in diverse occasioni. Gabriel ha contribuito alla vittoria del Lecce con 5 parate, mentre Giacomo Venturi nonostante la sconfitta del Reggiana si è distinto in almeno 7 occasioni.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Lecce ha effettuato più tiri totali (22-8). Il Reggiana, invece, ha avuto un maggior possesso palla (58%) e battuto più calci d’angolo (7-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (457-307): si sono distinti Rozzio (63), Rossi (54) e Andrea Costa (53). Per i padroni di casa, Calderoni è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Marco Mancosu nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Reggiana è stato Simone Mazzocchi a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nel Lecce, il centrocampista Tachtsidis è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Per la stessa statistica, nelle fila del Reggiana, si è distinto l'attaccante Igor Radrezza con 4 contrasti vinti.



Lecce: Gabriel, C.Adjapong, F.Lucioni, M.Calderoni, B.Meccariello, L.Paganini, L.Henderson, M.Mancosu (Cap.), P.Tachtsidis, M.Stepinski, M.Coda. All: Eugenio Corini
A disposizione: Pablo Rodriguez, A.Gallo, F.Falco, M.Bleve, Z.Majer, S.Pettinari, R.Pierno, M.Vigorito, L.Gianfreda, L.Zhuta, S.Maselli, M.Listkowski.
Cambi: Z.Majer <-> L.Paganini (45'), F.Falco <-> M.Coda (55'), L.Zhuta <-> B.Meccariello (55'), S.Pettinari <-> M.Stepinski (71')

Reggiana: G.Venturi, A.Costa, P.Rozzio (Cap.), A.Ajeti, I.Varone, L.Libutti, F.Rossi, G.Lunetta, A.Kargbo, I.Radrezza, S.Mazzocchi. All: Massimiliano Alvini
A disposizione: R.Gatti, M.Espeche, B.Gyamfi, R.Martinelli, M.Marchi, L.Zamparo, G.Zampano, M.Voltolini, N.Kirwan, S.Pezzella, N.Cambiaghi, S.Muratore.
Cambi: B.Gyamfi <-> A.Ajeti (45'), N.Cambiaghi <-> I.Radrezza (54'), S.Muratore <-> G.Lunetta (54'), S.Pezzella <-> F.Rossi (64')

Reti: 4' Coda (Lecce), 20' Coda (Lecce), 37' Tachtsidis (Lecce), 50' Coda (Lecce), 58' Rozzio (Reggiana), 69' Falco (Lecce), 75' Majer (Lecce), 84' Calderoni (Lecce).
Ammonizioni: L.Paganini, F.Falco, I.Varone

Stadio: Via Del Mare
Arbitro: Lorenzo Maggioni

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche