Brescia-Vicenza 0-3

Serie B
default

Nel match valevole per la diciassettesima giornata della Serie B, netto successo del Vicenza sul Brescia. Nonostante l'impegno esterno su un campo difficile, non c’è stata storia: 3-0 per il Vicenza che ha ottenuto i tre punti anche grazie a una prestazione maiuscola di Da Riva con 2 reti

Netto successo per il Vicenza che contro il Brescia non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Domenico Di Carlo hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 35' con la rete firmata da Jacopo Da Riva . Da quel momento il Brescia non è più riuscito a rientrare in partita con il Vicenza che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. E' Daniel Cappelletti a segnare il gol del raddoppio al 45' che permette al di gestire al meglio la situazione. Gara in ghiaccio al 57' minuto quando un altro gol di Jacopo Da Riva fissa il punteggio sul 3-0 finale. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Giacomelli incamera tre punti utilissimi per muovere la propria classifica

Nel corso del match il Brescia non ha creato grandi pericoli alla porta di Matteo Grandi poco impegnato, autore di solo 3 parate.

Nonostante la netta sconfitta, il Brescia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (13-12), e ha battuto più calci d'angolo (4-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (459-280): si sono distinti Andrea Papetti (74), Mangraviti (67) e Ales Mateju (67). Per gli ospiti, Rigoni è stato il giocatore più preciso con 51 passaggi riusciti.

Gabriele Gori nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Vicenza con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Brescia è stato Ernesto Torregrossa a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Vicenza, il difensore Cappelletti pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Massimiliano Mangraviti è stato invece il più efficace nelle fila del Brescia con 14 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Brescia: J.Joronen, M.Mangraviti, A.Papetti, A.Mateju, F.Jagiello, T.van de Looi, A.Ragusa, D.Bisoli (Cap.), B.Martella, A.Donnarumma, E.Torregrossa. All: Davide Dionigi
A disposizione: D.Dessena, L.Andrenacci, N.Verzeni, J.Zmrhal, B.Bjarnason, M.Kotnik, N.Spalek, F.Aye, J.Labojko, J.Chancellor.
Cambi: N.Spalek <-> A.Ragusa (60'), B.Bjarnason <-> D.Bisoli (60'), J.Labojko <-> T.van de Looi (77'), F.Aye <-> A.Donnarumma (77')

Vicenza: M.Grandi, E.Padella, N.Pasini, L.Barlocco, D.Cappelletti, J.Da Riva, A.Cinelli, S.Giacomelli (Cap.), L.Rigoni, L.Jallow, G.Gori. All: Domenico Di Carlo
A disposizione: S.Tronchin , N.Gerardi, S.Guerra, F.Scoppa, A.Zecchin, T.Mancini, N.Bizzotto, N.Fantoni, S.Cester, L.Zonta.
Cambi: S.Guerra <-> L.Jallow (71'), L.Zonta <-> A.Cinelli (71'), F.Scoppa <-> G.Gori (80'), T.Mancini <-> S.Giacomelli (80')

Reti: 35' Da Riva, 45' Cappelletti, 57' Da Riva.
Ammonizioni: L.Rigoni, S.Giacomelli, D.Cappelletti, T.van de Looi

Stadio: Mario Rigamonti
Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche