Lecce-Monza 0-0

Serie B
default

Pareggio Lecce e Monza. Finisce 0-0 il match valevole per la diciassettesima giornata della Serie B. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a contenere le iniziative avversarie mettendo da parte una strategia iperoffensiva. Per i due attacchi però non ci sono state chiare occasioni da rete

Un punto a testa nella gara che metteva di fronte Lecce e Monza. Di certo il match non passerà alla storia come un divertentissimo 0-0. Esistono 0-0 che però regalano molte giocate interessanti e azioni degne di rilievo ma non è questo il caso. Forse per scelta o forse per timore, fatto sta che le due squadre hanno preferito puntare su una solida attenzione difensiva, sacrificando un po' troppo il gioco nell'altra metà campo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Entrambe infatti non hanno scollinato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: sia Gabriel (Lecce) che Michele Di Gregorio (Monza) hanno effettuato 2 interventi ciascuno. Il Monza ha chiuso la partita in 10 uomini a causa dell'espulsione di Giuseppe Bellusci per rosso diretto al 90°.

Il Lecce ha avuto maggiori opportunità da rete (15) rispetto alle 12 del Monza, nonostante le maggiori opportunità entrambe le squadre hanno effettuato 2 tiri specchio della porta. Marco Mancosu nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Monza è stato Antonino Barillà a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (534-301): si sono distinti Giuseppe Bellusci (86), Giulio Donati (84) e Carlos Augusto (63). Per i padroni di casa, Kastriot Dermaku è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Nel Lecce, il centrocampista Panagiotis Tachtsidis pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 9 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Monza, si è distinto il difensore Carlos Augusto con 7 contrasti vinti.



Lecce: Gabriel, C.Adjapong, B.Meccariello, L.Zhuta, K.Dermaku, L.Henderson, L.Paganini, P.Tachtsidis, M.Mancosu (Cap.), M.Stepinski, M.Coda. All: Eugenio Corini
A disposizione: R.Pierno, M.Bleve, L.Rossettini, E.Dubickas, Z.Majer, M.Calderoni, M.Listkowski, J.Björkengren, I.Monterisi, S.Maselli, S.Lo Faso, M.Vigorito.
Cambi: Z.Majer <-> L.Paganini (18'), M.Listkowski <-> L.Henderson (60'), J.Björkengren <-> M.Stepinski (79')

Monza: M.Di Gregorio, D.Bettella, G.Bellusci, G.Donati, Carlos Augusto, A.Barberis, D.Frattesi, A.Barillà, A.D'Errico (Cap.), K.Boateng, C.Gytkjær. All: Cristian Brocchi
A disposizione: D.Sommariva, M.Sampirisi, M.Fossati, M.Maric, F.Scaglia, E.Lamanna, A.Colpani, M.Armellino, L.Pirola, F.Lepore, A.Marin.
Cambi: M.Maric <-> A.D'Errico (66'), M.Armellino <-> D.Frattesi (72'), M.Sampirisi <-> C.Zopalato Neves (73'), A.Marin <-> K.Boateng (82')


Ammonizioni: M.Mancosu, P.Tachtsidis, K.Dermaku, D.Bettella
Espulsioni: Bellusci (90°)

Stadio: Via Del Mare
Arbitro: Livio Marinelli

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.