SPAL-Pordenone 1-3

Serie B
default

Il Pordenone porta a casa tre punti importanti grazie al successo ottenuto nel match valido per la ventiduesima giornata della Serie B contro la SPAL. Apre le marcature Butic, SPAL che trova il pareggio ma poi Misuraca e compagni scappano via imponendosi per 3-1

Preziosa vittoria per il Pordenone che risolve la gara solo negli ultimi minuti di partita. La SPAL ha disputato una buona partita, ricucendo il primo strappo ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del Pordenone. Chi ha potuto godersi tutta la gara in diretta avrà sicuramente apprezzato la continua ricerca di azioni potenzialmente periolose da parte di entrambe le squadre che hanno alternato fasi prettamente difesnive ad altre decisamente intensive sotto il profilo offensivo. La prima svolta giugne al 32° minuto con la squadra di Attilio Tesser che si porta avanti. La reazione dalla SPAL si materializza grazie alla conclusione di Paloschi sulla quale nulla può Samuele Perisan. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Roberto Zammarini .

Il Pordenone è riuscito a passare in vantaggio con Karlo Butic al 32°, la SPAL ha pareggiato prima della fine del primo tempo con la rete di Alberto Paloschi al 41°. Il Pordenone ha preso il predominio nel secondo tempo, segnando con Patrick Ciurria al 56° e Roberto Zammarini al 91°.

Nel Pordenone risolutivi gli assist forniti da Filippo Berra, Michele Camporese e Ciurria in occasione delle reti. Il passaggio decisivo per la rete della SPAL è stato di Lorenzo Dickmann.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Pordenone ha effettuato più tiri totali (14-9). La SPAL, invece, ha avuto un maggior possesso palla (64%) e battuto più calci d’angolo (7-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (450-199): si sono distinti Francesco Vicari (72), Nenad Tomovic (70) e Leonardo Sernicola (57). Per gli ospiti, Alessandro Vogliacco è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

Karlo Butic è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pordenone: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per la SPAL è stato Lorenzo Dickmann a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Pordenone, il difensore Berra è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali). Per la stessa statistica, nelle fila della SPAL, si è distinto il centrocampista Luca Mora che, con 9 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).



SPAL: E.Berisha, N.Tomovic, F.Vicari (Cap.), L.Sernicola, L.Mora, Salvatore Esposito, G.Strefezza, L.Dickmann, J.Segre, A.Paloschi, L.Moro. All: Pasquale Marino
A disposizione: L.Ranieri, M.Tumminello, F.Di Francesco, S.Missiroli, M.Gomis, M.Okoli, D.Thiam, F.Viviani, R.Spaltro, M.Valoti, D.Seck.
Cambi: D.Seck <-> L.Moro (45'), S.Missiroli <-> J.Segre (63'), M.Valoti <-> L.Mora (63'), F.Di Francesco <-> S.Esposito (75')

Pordenone: S.Perisan, A.Vogliacco, F.Berra, N.Falasco, M.Camporese, K.Biondi, G.Misuraca (Cap.), M.Rossetti, L.Magnino, K.Butic, P.Ciurria. All: Attilio Tesser
A disposizione: S.Musiolik , A.Chrzanowski, P.Passador, M.Scavone, M.Stefani, A.Banse, R.Zammarini, C.Morra, G.Bindi.
Cambi: M.Scavone <-> M.Rossetti (69'), R.Zammarini <-> K.Biondi (82'), S.Musiolik <-> K.Butic (87'), M.Stefani <-> L.Magnino (87')

Reti: 32' Butic (Pordenone), 41' Paloschi (SPAL), 56' Ciurria (Pordenone), 91' Zammarini (Pordenone).
Ammonizioni: K.Butic, K.Biondi , J.Segre, N.Tomovic, M.Valoti

Stadio: Paolo Mazza
Arbitro: Marco Di Bello

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.