Frosinone-Pescara 0-0

Serie B
default

Nel match della ventiquattresima giornata della Serie B, Frosinone e Pescara pareggiano 0-0. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a non scoprirsi che a tentare di trovare la via del gol. Ritmo discreto con qualche grossa occasione che però non ha cambiato l'esito del match

Pareggio senza gol quello tra Frosinone e Pescara. Di certo il match non verrà ricordato da qui a 10 anni per la bellezza espressa. Ci sono gare nelle quali manca solo il gol ma non è questo il caso. Forse per scelta o forse per timore, fatto sta che le due squadre hanno preferito puntare su una solida attenzione difensiva, sacrificando un po' troppo il gioco nell'altra metà campo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Padroni di casa e ospiti non hanno superato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: 2 parate per Francesco Bardi (Frosinone), mentre Vincenzo Fiorillo (Pescara) ha compiuto una sola parata.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, il Frosinone ha avuto più opportunità per cambiare il risultato, Alessandro Salvi ha avuto una grande occasione. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Pescara e 2 per il Frosinone.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (471-301): si sono distinti Marco Capuano (83), Maiello (81) e Przemyslaw Szyminski (79). Per gli ospiti, Busellato è stato il giocatore più preciso con 58 passaggi riusciti.

Nel Frosinone, il centrocampista Raffaele Maiello è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Massimiliano Busellato è stato invece il più efficace nelle fila del Pescara con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.



Frosinone: F.Bardi, M.Capuano, N.Brighenti (Cap.), P.Szyminski, M.Rohdén, R.Maiello, G.Kastanos, F.Zampano, A.Salvi, P.Iemmello, A.Novakovich. All: Alessandro Nesta
A disposizione: D.Boloca, P.Parzyszek, M.Carraro, A.Iacobucci, M.Vitale, L.Ariaudo, M.Curado, M.Gori, T.Vettorel, L.Vitale.
Cambi: P.Parzyszek <-> A.Novakovich (64'), D.Boloca <-> M.Rohdén (64'), L.Ariaudo <-> N.Brighenti (81'), L.Vitale <-> F.Zampano (82')

Pescara: V.Fiorillo (Cap.), G.Scognamiglio, M.Drudi, S.Bocchetti, D.Dessena, E.Masciangelo, R.Bellanova, M.Busellato, A.Tabanelli, C.Galano, J.Odgaard. All: Roberto Breda
A disposizione: S.Omeonga, D.Vokic, Rodrigo Guth, A.Basit, C.Capone, F.Alastra, L.Fernandes, M.Valdifiori, N.Radaelli, José Machín, F.Maistro, M.Nzita.
Cambi: R.Guth <-> M.Drudi (68'), C.Capone <-> C.Galano (68'), J.Machín Dicombo <-> A.Tabanelli (74'), F.Maistro <-> J.Odgaard (89')


Ammonizioni: P.Iemmello, P.Szyminski, S.Bocchetti, D.Dessena, M.Drudi

Stadio: Benito Stirpe
Arbitro: Francesco Meraviglia

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.