Ascoli-Salernitana 0-2

Serie B
ascoli-salernitana-2144632

Il match della ventiquattresima giornata della Serie B che metteva di fronte Salernitana e Ascoli finisce 2-0 per Di Tacchio e compagni. A sbloccare e chiudere la gara ci pensa Tutino con una doppietta. Preziosa vittoria esterna per la Salernitana che muove la propria classifica

Giornata senza punti per l'Ascoli che chiude con una sconfitta la propria sfida contro la Salernitana. La squadra di Sottil, dopo essere andata sotto nel punteggio, non ha avuto la giusta reazione per riequilibrare le cose e così la Salernitana ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Castori di fare passi avanti in classifica. L' equilibrio resta intatto fino al 2' quando arriva la rete di Gennaro Tutino. Salernitana che può così iniziare a pensare a come portare fino al 90° la situazione favorevole. C'è in primis il tentativo di smorzare ogni attacco avversario senza però disdegnare la volontà di trovare al più presto il gol del doppio vantaggio che lascerebbe poco spazio per rimontare all'Ascoli. Puntuale arriva al 24' il gol di Gennaro Tutino che chiude i giochi
Nel corso del match, Marius Adamonis per la Salernitana è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nonostante la sconfitta, l'Ascoli ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (68%), ha effettuato più tiri (16-12), e ha battuto più calci d'angolo (6-3).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (505-167): si sono distinti Danilo Quaranta (73), Raffaele Pucino (71) e Brosco (63). Per gli ospiti, Mamadou Coulibaly è stato il giocatore più preciso con 20 passaggi riusciti.

Gennaro Tutino è stato il giocatore che ha tirato di più per la Salernitana: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Ascoli è stato Federico Dionisi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nella Salernitana, il centrocampista Francesco Di Tacchio è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. Il difensore Riccardo Brosco è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ascoli con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Ascoli: N.Leali, D.Quaranta, R.Brosco (Cap.), R.Pucino, T.D'Orazio, A.Sabiri, Marcel Büchel, D.Saric, M.Eramo, R.Bajic, F.Dionisi. All: Andrea Sottil
A disposizione: G.Corbo, A.Avlonitis, A.Stoian, V.Parigini, N.Mosti, M.Sarr, S.Pinna, V.Venditti, G.Cangiano, A.Danzi.
Cambi: V.Parigini <-> A.Sabiri (45'), S.Pinna <-> M.Eramo (45'), N.Mosti <-> T.D'Orazio (45'), A.Danzi <-> M.Büchel (64')

Salernitana: M.Adamonis, V.Mantovani, N.Gyömbér, R.Aya, M.Coulibaly, L.Capezzi, P.Jaroszynski, F.Di Tacchio (Cap.), T.Casasola, C.Gondo, G.Tutino. All: Fabrizio Castori
A disposizione: S.Kiyine , André Anderson, A.Schiavone, G.Barone, J.Kristoffersen, P.Dziczek, S.Sy, F.Veseli, M.Antonucci, M.Djuric, E.Cicerelli, G.Guerrieri.
Cambi: S.Kiyine <-> C.Gondo (64'), M.Djuric <-> M.Coulibaly (69'), F.Veseli <-> P.Jaroszynski (72'), P.Dziczek <-> L.Capezzi (72')

Reti: 2' Tutino, 24' Tutino.
Ammonizioni: M.Coulibaly, N.Gyömbér, F.Veseli, A.Sabiri

Stadio: Cino e Lillo Del Duca
Arbitro: Eugenio Abbattista

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche