Pescara-Lecce 1-1

Serie B
default

Pescara e Lecce si dividono un punto a testa. Nel match valido per la venticinquesima giornata della Serie B, è la squadra ospite a sbloccare il punteggio con il vantaggio firmato da Maggio. L’1-1 finale arriva con il gol segnato da Busellato

Il pareggio che ha permesso ad entrambe le squadre di muovere la propria classifica è arrivato nei minuti di recupero (per la precisione al 91° minuto). E' stato Massimiliano Busellato a realizzare il punto del definitivo pareggio salvando da una sconfitta il Pescara contro il Lecce. Il match è terminato sul risultato di 1-1. La rincorsa di chi doveva inseguire nel punteggio era iniziata al 38' quando si era momentaneamente spezzato l'equilibrio di inizio gara. Poi come detto, Massimiliano Busellato ha trovato il pertugio giusto portando in dote alla sua squadra un buon punto.

Il Lecce è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Christian Maggio segnato al 38° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Busellato.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Gabriel (Lecce), mentre Vincenzo Fiorillo (Pescara) ha dovuto compiere 2 interventi.



E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. In parità il numero dei tiri totali (9) e di quelli nello specchio della porta (4). Il Lecce, invece, ha avuto un maggior possesso palla (53%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (443-376): si sono distinti Fabio Lucioni (81) e Meccariello (81). Per i padroni di casa, Gennaro Scognamiglio è stato il giocatore più preciso con 58 passaggi completati.

Jens Odgaard nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pescara: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Lecce è stato Morten Hjulmand a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Pescara, il difensore Mirko Drudi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Lecce, si è distinto il centrocampista Morten Hjulmand che, con 9 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Pescara: V.Fiorillo (Cap.), G.Scognamiglio, Rodrigo Guth, M.Drudi, L.Memushaj, R.Bellanova, E.Masciangelo, M.Busellato, D.Dessena, J.Odgaard, C.Capone. All: Gianluca Grassadonia
A disposizione: A.Balzano, N.Giannetti, C.Galano, N.Radaelli, L.Fernandes, F.Maistro, José Machín, M.Valdifiori, F.Alastra, M.Nzita, D.Vokic, S.Omeonga.
Cambi: F.Maistro <-> L.Memushaj (45'), N.Giannetti <-> C.Capone (58'), J.Machín Dicombo <-> J.Odgaard (75'), D.Vokic <-> D.Dessena (75')

Lecce: Gabriel, F.Lucioni (Cap.), A.Gallo, B.Meccariello, C.Maggio, M.Hjulmand, Z.Majer, L.Henderson, J.Björkengren, Pablo Rodriguez, M.Coda. All: Eugenio Corini
A disposizione: M.Bleve, P.Tachtsidis, S.Maselli, S.Pettinari, L.Zhuta, A.Borbei, M.Felici, M.Stepinski, M.Mancosu, G.Yalcin, L.Paganini.
Cambi: M.Mancosu <-> Z.Majer (66'), S.Pettinari <-> M.Coda (66'), S.Maselli <-> L.Henderson (66'), L.Paganini <-> P.Rodriguez Delgado (85')

Reti: 38' Maggio (Lecce), 91' Busellato (Pescara).
Ammonizioni: E.Masciangelo, M.Mancosu

Stadio: Adriatico
Arbitro: Ivan Robilotta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport