Pordenone-Ascoli 1-1

Serie B
default

E' pari e patta tra Pordenone e Ascoli nel match della venticinquesima giornata della Serie B. Un gol per tempo: al centro di Ciurria risponde il gol segnato da Mosti

Finisce con un pareggio la sfida tra il Pordenone e l'Ascoli con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Nicola Mosti al minuto 67 ha permesso all'Ascoli di ribattere alla rete realizzata da Ciurria che aveva aveva portato in vantaggio i suoi. Gara che si è conclusa con il risultato di 1-1

Il Pordenone è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Patrick Ciurria segnato all'11° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Mosti.
Poco impegnati entrambi i portieri: Nicola Leali (Ascoli) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Samuele Perisan (Pordenone) è stato chiamato in causa in 4 occasioni.

Per il Pordenone l'assist è stato effettuato da Sebastian Musiolik, mentre nell'Ascoli il passaggio decisivo per il gol è di Federico Dionisi.

Nonostante il pareggio, l'Ascoli ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (10-7), e ha battuto più calci d'angolo (5-4) del Pordenone.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (352-177): si sono distinti Raffaele Pucino (56), Brosco (41) e Tommaso D'Orazio (40). Per i padroni di casa, Roberto Zammarini è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Michele Camporese nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pordenone con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Ascoli è stato Federico Dionisi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Pordenone, il centrocampista Musiolik pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 11 duelli persi). Il difensore Riccardo Brosco è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ascoli con 12 contrasti vinti (18 effettuati in totale).



Pordenone: S.Perisan, A.Barison, M.Camporese, A.Chrzanowski, A.Vogliacco, S.Musiolik, R.Zammarini, G.Misuraca (Cap.), L.Magnino, P.Ciurria, K.Butic. All: Attilio Tesser
A disposizione: A.Banse, A.Mallamo, P.Passador, G.Bindi, K.Biondi, M.Rossetti, C.Morra, M.Stefani, F.Berra.
Cambi: C.Morra <-> K.Butic (38'), F.Berra <-> A.Chrzanowski (45'), M.Rossetti <-> L.Magnino (69'), M.Stefani <-> A.Barison (75')

Ascoli: N.Leali, R.Pucino, T.D'Orazio, R.Brosco (Cap.), A.Avlonitis, D.Saric, A.Stoian, F.Caligara, A.Danzi, G.Cangiano, F.Dionisi. All: Andrea Sottil
A disposizione: Marcel Büchel, M.Sarr, G.Corbo, R.Bajic, V.Venditti, M.Eramo, D.Quaranta, N.Mosti, S.Pinna, D.Lico.
Cambi: R.Bajic <-> A.Stoian (45'), N.Mosti <-> G.Cangiano (60'), M.Büchel <-> F.Caligara (64'), M.Eramo <-> D.Saric (85')

Reti: 11' Ciurria (Pordenone), 67' Mosti (Ascoli).
Ammonizioni: A.Chrzanowski, A.Barison, M.Rossetti, R.Pucino

Stadio: Stadio Guido Teghil
Arbitro: Lorenzo Maggioni

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport