Brescia-Reggina 1-0

Serie B
default

Vittoria con il minimo scarto per il Brescia, che è riuscito a battere il Reggina per 1-0 nella ventinovesima giornata della Serie B. La rete di van de Looi al minuto 46 ha dato i tre punti alla sua squadra

Il momento decisivo del match tra Brescia e Reggina è arrivato ad inizio secondo tempo. Dopo 45 minuti senza gol ma con qualche azione più che promettente, il punto di Tom van de Looi al 46' ha permesso alla squadra di Josep Clotet Ruiz di sconfiggere quella allenata da Marco Baroni. Lo stallo del primo tempo non è durato e ovviamente la partita ha subito una svolta che fino a quel momento non sembrava così prevedibile. Da una parte il Brescia ha provato a trovare il gol del doppio vantaggio che avrebbe comportato un finale di gara più tranquillo e rilassato, dall'altra parte però il Reggina non voleva certo attendere il triplice fischio senza un minimo di lotta per un risultato positivo. La reazione non ha però prodotto reti e così il Reggina ha dovuto cedere per 1-0.

Nel corso del match, Jesse Joronen per il Brescia è stato poco impegnato autore di solo 3 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Reggina, da registrare comunque 4 parate di Nícolas nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, il Brescia ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri (13-9), e ha battuto più calci d'angolo (9-4). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

van de Looi (Brescia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (53), superando anche Lorenzo Crisetig, il più preciso nelle fila del Reggina (45). Il giocatore del Brescia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (15 contro 4 di Lorenzo Crisetig).

Jhon Chancellor nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brescia con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Reggina è stato Enrico Del Prato a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Brescia, il difensore Jhon Chancellor è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto uno. Il difensore Dimitrios Stavropoulos è stato invece il più efficace nelle fila del Reggina con 12 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Brescia: J.Joronen, J.Chancellor, B.Martella, F.Karacic, A.Cistana, A.Ragusa, D.Bisoli (Cap.), T.van de Looi, F.Jagiello, B.Bjarnason, F.Aye. All: Josep Clotet Ruiz
A disposizione: A.Donnarumma, A.Papetti, A.Ghezzi, M.Mangraviti, J.Labojko, M.Kotnik, M.Pajac, Holmbert Fridjónsson, E.Ndoj.
Cambi: J.Labojko <-> F.Jagiello (61'), M.Pajac <-> B.Bjarnason (61'), A.Donnarumma <-> A.Ragusa (74'), H.Fridjónsson <-> F.Aye (75')

Reggina: Nícolas, D.Stavropoulos, D.Liotti, G.Loiacono (Cap.), I.Lakicevic, K.Michael, N.Bellomo, E.Del Prato, R.Rivas, L.Crisetig, O.Okwonkwo. All: Marco Baroni
A disposizione: S.Edera, A.Plizzari, J.Ménez, L.Chierico, A.Montalto, N.Bianchi, G.Denis, M.Situm, G.Di Chiara, T.Cionek, C.Micovschi, C.Dalle Mura.
Cambi: N.Bianchi <-> I.Lakicevic (53'), J.Ménez <-> K.Michael (53'), A.Montalto <-> O.Okwonkwo (60'), G.Denis <-> R.Rivas (67')

Reti: 46' van de Looi.
Ammonizioni: J.Ménez, D.Stavropoulos, G.Loiacono

Stadio: Mario Rigamonti
Arbitro: Francesco Meraviglia

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport