Brescia-SPAL 3-1

Serie B
default

Successo casalingo per il Brescia che batte la SPAL, nella match valevole per la trentacinquesima giornata della Serie B. Le reti di Bjarnason, Aye e Jagiello permettono ai padroni di casa di imporsi per 3-1

Vittoria più netta di quanto non dica il risultato finale per il Brescia che non ha sofferto più di tanto nella sfida contro la SPAL. La squadra di Massimo Rastelli è sempre stata sotto nel punteggio e non ha quasi mai dato la sensazione di poter tornare realmente in partita, un piccolo sussulto c'è stato quando al 65° quando hanno accorciato le distanze portandosi sul 2-1. Partenza in quarta degli uomini di Josep Clotet Ruiz che prima sbloccano la gara e che poi trovano la rete del doppio vantaggio. Sono passati 63 minuti e la gara pare già indirizzata. Dall'altra parte la SPAL ha provato ad iniziare una rincorsa che fin da subito si è dimostrata molto difficile alla fine i punti non sono arrivati. Le difese di entrambe le squadre hanno comunque concesso qualcosa, magari in futuro torneranno ad essere protagoniste ma sono in tanti a ringraziare le squadre per lo show offerto.

La rete di Birkir Bjarnason al 27° minuto ha portato il Brescia sul risultato di 1-0 alla fine della prima frazione di gioco. Nel secondo tempo il 2-0 porta la firma di Florian Aye al 63°, la SPAL ha riaperto la partita con la rete di Gabriel Strefezzaal 65°. Filip Jagiello ha chiuso definitivamente i conti segnando il gol della sicurezza al 79° minuto.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Brescia ha effettuato più tiri totali (16-13). La SPAL, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Salvatore Esposito (SPAL) è stato il migliore per numero di passaggi completati (52), superando in questa speciale classifica anche Mateju, il più preciso nelle fila del Brescia (46). Mateju ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (15 contro 14 del suo avversario).

Antonino Ragusa nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brescia: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per la SPAL è stato Gabriel Strefezza a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Brescia, il centrocampista Dimitri Bisoli è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (14 sui 22 totali). Il centrocampista Jacopo Segre è stato invece il più efficace nelle fila della SPAL con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale).



Brescia: J.Joronen, A.Mateju, M.Mangraviti, A.Cistana, B.Martella, D.Bisoli (Cap.), E.Ndoj, T.van de Looi, A.Ragusa, B.Bjarnason, F.Aye. All: Josep Clotet Ruiz
A disposizione: M.Pajac, F.Karacic, J.Labojko, A.Papetti, A.Donnarumma, F.Jagiello, L.Andrenacci, A.Semprini.
Cambi: F.Jagiello <-> E.Ndoj (69'), A.Donnarumma <-> A.Ragusa (69'), M.Pajac <-> B.Martella (77'), J.Labojko <-> F.Aye (80')

SPAL: E.Berisha, N.Tomovic, L.Sernicola, M.Okoli, L.Dickmann, J.Segre, A.Murgia, Salvatore Esposito, L.Mora (Cap.), A.Paloschi, G.Strefezza. All: Massimo Rastelli
A disposizione: S.Missiroli, R.Spaltro, M.Gomis, D.Thiam, M.Sala, F.Di Francesco, L.Ranieri, C.Attys, Raúl Asencio, S.Floccari.
Cambi: M.Sala <-> L.Dickmann (45'), S.Floccari <-> A.Paloschi (60'), F.Di Francesco <-> A.Murgia (60'), R.Asencio Moraes <-> J.Segre (83')

Reti: 27' Bjarnason (Brescia), 63' Aye (Brescia), 65' Strefezza (SPAL), 79' Jagiello (Brescia).
Ammonizioni: B.Bjarnason, A.Cistana, J.Segre

Stadio: Mario Rigamonti
Arbitro: Luca Massimi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport