Cremonese-Pescara 3-0

Serie B
default

Rotondo successo interno per la Cremonese nel match valevole per la trentrasettesima giornata della Serie B. La squadra di Fabio Pecchia vince contro il Pescara per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Padroni di casa che sbloccano la partita al minuto 28 con Ciofani. La reazione degli avversari non arriva e Cremonese che così può scappare via nel punteggio portando a casa i tre punti

Netto successo per la Cremonese che contro il Pescara non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Fabio Pecchia hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 28' con la rete firmata da Daniel Ciofani . Pescara che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito alla Cremonese di trovare la via della rete in altre due circostanze. E' Filippo Nardi a segnare il gol del raddoppio al 63' che permette alla Cremonese di gestire al meglio la situazione. Gara in ghiaccio al 72' minuto quando il gol di Luca Valzania fissa il punteggio sul 3-0 finale. Con questa vittoria la squadra capitanata da Ciofani fa un bel balzo in avanti in classifica

Nonostante non sia riuscito a segnare il Pescara ha creato pericoli alla porta di Marco Carnesecchi molto impegnato, autore di 5 parate. In questa sconfitta il portiere del Pescara (Vincenzo Fiorillo) oltre alle 3 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma del punteggio finale, la Cremonese ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (25-14), e ha battuto più calci d'angolo (9-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (371-341): si sono distinti Alessandro Fiordaliso (58), Matteo Bianchetti (58) e Michele Castagnetti (53). Per gli ospiti, Gennaro Scognamiglio è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Cristian Buonaiuto nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per la Cremonese con 8 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Pescara è stato Jens Odgaard a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nella Cremonese, il difensore Emanuele Valeri è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 11 totali). Il difensore Mardochee Nzita è stato invece il più efficace nelle fila del Pescara con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Cremonese: M.Carnesecchi, E.Valeri, A.Fiordaliso, N.Zortea, M.Bianchetti, G.Gaetano, L.Valzania, M.Castagnetti, D.Ciofani (Cap.), C.Buonaiuto, J.Báez. All: Fabio Pecchia
A disposizione: F.Nardi, S.Gustafson, E.Terranova, L.Strizzolo, M.Pinato, F.Ceravolo, L.Colombo, A.Zaccagno, P.Bartolomei, F.Deli, G.Volpe.
Cambi: L.Strizzolo <-> D.Ciofani (56'), F.Nardi <-> C.Buonaiuto (56'), S.Gustafson <-> J.Báez (67'), F.Deli <-> G.Gaetano (67')

Pescara: V.Fiorillo (Cap.), G.Scognamiglio, M.Volta, M.Nzita, Rodrigo Guth, J.Machín, S.Omeonga, M.Busellato, C.Capone, J.Odgaard, D.Vokic. All: Gianluca Grassadonia
A disposizione: N.Radaelli, R.Bellanova, M.D'Aloia, A.Tabanelli, G.Longobardi, M.Chiarella, N.Giannetti, E.Masciangelo, A.Riccardi, A.Basit, F.Sörensen, Damir Ceter.
Cambi: E.Masciangelo <-> M.Volta (45'), D.Valencia <-> D.Vokic (64'), M.D'Aloia <-> J.Odgaard (78'), A.Riccardi <-> M.Busellato (78')

Reti: 28' (R) Ciofani, 63' Nardi, 72' Valzania.
Ammonizioni: J.Báez, L.Valzania, S.Gustafson, E.Valeri, M.Busellato, G.Scognamiglio, S.Omeonga

Stadio: Giovanni Zini
Arbitro: Francesco Meraviglia

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche