Maria Marotta è il primo arbitro donna in Serie B: dirigerà Reggina-Frosinone

Serie B

Svolta storica per il calcio italiano: Maria Marotta dirigerà la gara tra Reggina e Frosinone al Granillo di Reggio Calabria, si tratta del primo arbitro donna in un match di Serie B

SERIE B, I VERDETTI

La passione per il calcio l’ha ereditata da papà, che ogni fine settimana la portava allo stadio a guardare le partite. Da piccola tifosa super appassionata, Maria Marotta si appresta a diventare la prima donna arbitro a dirigere un match di Serie B. Una svolta storica per il nostro calcio. La 37enne della sezione di Sapri arbitrerà infatti la gara tra Reggina e Frosinone, in programma lunedì alle ore 14 a Reggio Calabria e valida per l’ultima giornata del campionato di Serie B. Maria Marotta fa parte dell’organico degli arbitri di Serie C (ed è internazionale per il calcio femminile), ma grazie a una norma da poco introdotta – che consente agli arbitri di poter essere designati per un match di categoria superiore, la Serie B nel caso in questione – potrà arbitrare il match del Granillo. Ad affiancarla saranno gli assistenti Carbone (assistente internazionale) e Francesca Di Monte, mentre il Quarto uomo sarà l'esperto Guida. Maria Marotta non sarà l’unico arbitro dell’organico di C a dirigere una gara di categoria superiore in questo ultimo turno di campionato: faranno l’esordio in Serie B anche Zufferli in Vicenza-Reggiana e Marcenaro in Pisa-Entella.

I precedenti 'rosa' in A

leggi anche

Frappart: "Io modello, ma senza social. Var utile"

Maria Marotta – che ha diretto la prima partita nel 2002 vicino Maratea, dove è nata – diventerà dunque il primo arbitro donna in Serie B, già in passato invece altre tre donne –  Cristina Cini, Romina Santuari e Francesca Di Monte – sono state designate come assistenti in gare di Serie B e di Serie A. Fischietti sempre più rosa, dunque, in attesa dell’altro storico passo: un arbitro donna anche per un match di Serie A.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche