Colpo Cremonese: Parma sconfitto 2-1 in casa

Serie B

Terzo successo nelle prime quattro giornate per la squadra di Pecchia: a Parma decidono le reti di Fagioli e Vido, inutile il gol di Mihaila

PARMA-CREMONESE 1-2

 

3' Fagioli (C), 39' Vido (C), 69' Mihaila (P)

 

PARMA (4-1-4-1): Buffon; Sohm (46’ Coulibaly), Danilo Cobbaut, Delprato; Schiattarella (66’ Brunetta); Man (84' Iacoponi), Juric, Vazquez, Mihaila (86' Correia); Inglese. Allenatore: Maresca

 

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Bartolomei (79' Crescenzi), Castagnetti; Vido (58’ Zanimacchia), Gaetano (79' Nardi), Fagioli; Di Carmine (74' Ciofani). Allenatore: Pecchia

 

Espulsi: Vazquez (P)

Ammoniti: Bianchetti (C), Sernicola (C), Bartolomei (C), Mihaila (P), Iacoponi (P)

 

Vittoria della Cremonese sul campo del Parma nel posticipo della quarta giornata di Serie B. Nel primo tempo le reti di Fagioli e Vido portano sul 2-0 la squadra di Pecchia. Nella ripresa Di Carmine fallisce il rigore del possibile 3-0 (prima se lo fa parare da Buffon, poi nella ripetizione calcia fuori). Mihaila accorcia le distanze, ma non baste. L'espulsione di Vazquez toglie la spinta finale alla squadra di Maresca. Dopo 7 minuti di recupero la Cremonese può festeggiare e salire a quota 9 punti, superando il Parma fermo a 7.

 

Le statistiche

Assieme al risultato finale, la Cremonese ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (16-11) e ha battuto più calci d'angolo (4-2). Il Parma, invece, ha avuto un maggior possesso palla (54%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (390-320): si sono distinti Elias Cobbaut (60) e Danilo (55). Per gli ospiti, Memeh Caleb Okoli è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi completati.

Gianluca Gaetano nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per la Cremonese: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Parma è stato Valentin Mihaila a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nella Cremonese, il centrocampista Fagioli è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 17 totali). L'attaccante Inglese è stato invece il più efficace nelle fila del Parma con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche