Lecce, Liverani: "Eliminiamo i blackout"

Serie C - Lega Pro
Liverani, Lecce (Lapresse)
liverani_2_lapresse

L’allenatore della formazione giallorossa felice per il successo sul Bisceglie, ma allo stesso tempo chiede di più alla sua squadra: "Non possiamo staccare nemmeno per cinque minuti, bisogna eliminare i blackout". Di Piazza: "Felice per il gol, ma l’obiettivo è andare in Serie B"

Due partite, sei punti, sei gol realizzati e due subiti: la cura Liverani sembra aver sortito gli effetti sperati in casa Lecce. Dopo il successo in trasferta contro il Catanzaro, ecco arrivare la vittoria al Via del Mare contro il Bisceglie: un 3-1 che porta le firme di Caturano, Costa Ferreira e Di Piazza. Un successo che l’allenatore del Lecce Fabio Liverani commenta così: "Contro il Bisceglie abbiamo fatto più fatica nella manovra rispetto alla gara con il Catanzaro, siamo stati meno aggressivi in avanti, abbiamo fatto un po’ fatica a trovare gli automatismi. Quando abbiamo trovato le giuste misure abbiamo iniziato a macinare gioco, creando diverse occasioni: l’inizio del secondo tempo è stato importante, abbiamo attaccato molto bene la profondità. Come successo contro il Catanzaro abbiamo avuto un blackout di gestione tecnica del palleggio, questa è una cosa su cui dobbiamo lavorare molto di più perché non si può andare sempre alla stessa velocità: lo sappiamo, ci stiamo lavorando e lo faremo ancora. In determinati momenti serve avere più personalità tecnica nel gestire il pallone, bisogna farlo con semplicità che è la cosa più difficile, ma anche la più importante. Noi in questo momento dobbiamo essere consapevoli che non possiamo staccare nemmeno per cinque minuti: se riusciamo a stare in partita per tutta la gara, allora diventa difficile per chiunque giocare contro di noi, farci gol. In questo campionato le partite non si vincono facilmente, c’è da lottare e sacrificarsi", le parole di Liverani.

Di Piazza: "Gol? Il mio obiettivo è portare il Lecce in Serie B"

Tornato a disposizione dopo la squalifica e subito protagonista: un gol e soprattutto una grande partita. C’è tanta soddisfazione nelle parole di Di Piazza: "Sono molto contento per la prestazione, mi manca un po’ il ritmo partita, però mi trovo bene con l’organizzazione tattica del mister: io so che il posto va conquistato è giusto così. Sono felice anche per il ritorno al gol di Caturano, in questa squadra non ci sono gelosie. Il mio obiettivo non sono i gol ma vincere il campionato con il Lecce e andare in Serie B. Adesso pensiamo subito alla prossima gara: questo non è un campionato facile, bisogna giocare concentrati sempre", le parole del calciatore del Lecce.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche