Playoff Serie C, Catania-Siena 3-4 dopo tiri di rigore: GOL e HIGHLIGHTS

Serie C

All'andata l'1-0 del Siena al Franchi, al ritorno i bianconeri eliminano il Catania dopo i tiri di rigore. Al Massimino dopo 120 minuti vincono i rossazzurri per 2-1 con i gol di Curiale e Lodi dopo il vantaggio di Santini, ma dagli undici metri è decisivo l'errore di Mazzarani

CLICCA QUI PER RIVIVERE CATANIA-SIENA

PLAYOFF SERIE C, IL COSENZA SFIDERÀ IL SIENA

CATANIA-SIENA 2-1 dopo 120'

31' Santini (S), 44' Curiale (C), 67' rig. Lodi (C)

Tiri di rigore 3-4

Gerli (S): gol

Lodi (C): gol

Damian (S): gol

Curiale (C): gol

Bulevardi (S): parato

Blondett (C): fuori

Sbraga (S): gol

Di Grazia (C): gol

Marotta (S): gol

Mazzarani (C): traversa

IL TABELLINO

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya (91′ Blondett), Tedeschi, Bogdan; Barisic (53' Russotto) (80′ Manneh), Lodi, Biagianti (71' Mazzarani), Rizzo, Porcino; Caccavallo (53' Di Grazia), Curiale. All. Lucarelli.
Siena (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, Panariello, Iapichino; Bulevardi, Gerli, Vassallo (83′ Mahrous); Neglia (83′ Damian); Marotta, Santini (74' Guberti) (91′ Cleur). All. Mignani

Ammoniti: Biagianti, Caccavallo, Bogdan (C); Santini, Vassallo, Bulevardi, Gerli (S).

Espulsi: Iapichino e Rondanini (S)

Primo tempo

All'11' è Giuseppe Caccavallo, schierato da titolare da Lucarelli quasi a sorpresa in coppia con Curiale, a provarci di sinistro. In panchina, invece, Russotto, che nella partita dell'andata aveva parzialmente deluso le aspettative. Al quarto d'ora il primo ammonito: si tratta del capitano rossazzurro, Marco Biagianti, che interrompe un contropiede con un fallo tattico. Il gioco viene comunque gestito per di più dal Siena nella prima parte di gara, anche se il Catania è molto attento a non concedere troppo campo. Quando la palla è tra i piedi degli uomini di Lucarelli, comunque, la squadra si compatta per evitare le ripartenze avversarie. La prima grande occasione dei padroni di casa è al 29', con Curiale che da un angolo con spizzata di Bogdan non riesce a segnare. Le impressioni di inizio gara si concretizzano al 31’, col Siena che trova il gol del vantaggio con Santini in contropiede. Marotta trova una grande imbucata per Neglia, Pisseri in uscita gli nega il gol ma irrompe Santini che scaraventa in porta il pallone: è 0-1. Il Catania continua a creare occasioni, ma Curiale continua a non trovare la porta, almeno fino al 44', quando spizza benissimo un cross dalla sinistra di Barisic che lascia di sasso Pane e fa 1-1 al Massimino.

Secondo tempo

Stessi 22 in campo a inizio ripresa, di fronte a un Massimino gremito: totalmente sold out lo stadio di Catania. I rossazzurri spingono fortissimo sull'acceleratore, con Lucarelli che manda in campo Russotto e Di Grazia per attaccare maggiormente sulle corsie esterne. Obiettivo chiaro, fare gol, con la rete che arriva però non da un cross o un'azione sulle fasce, ma su calcio di rigore. Dal dischetto va Francesco Lodi, che spiazza Pane e fa 2-1. Un gol che varrebbe i supplementari a fine partita. Il Siena si innervosisce e fioccano i cartellini gialli, con Iapichino che ne prende due in pochi minuti, venendo così espulso e lasciando i suoi in un uomo in meno.

Tempi supplementari

Una sola squadra spinge per trovare il gol: il Catania. Il Massimino gremito prova a trascinare i rossazzurri per centrare la finale di Pescara di sabato 16 giugno, eppure i numerosi tentativi degli uomini di Lucarelli non sortiscono alcun effetto. Rizzo, Manneh, Curiale, ci provano ma non trovano la via del gol nei 30 minuti di tempi supplementari.

Tiri di rigore

Si va quindi ai tiri di rigore, dove a prevalere è il Siena nonostante siano proprio gli uomini di Mignani, con Bulevardi, a sbagliare il primo tiro dal dischetto. Blondett infatti spara alto nello stesso turno, mentre tocca a Mazzarani l'errore decisivo dagli undici metri, centrando la traversa e vedendo così sfumare il sogno promozione. Che invece continua per il Siena: è in finale contro il Cosenza.

A Siena, allo Stadio Artemio Franchi, installato un maxi schermo per assistere alla semifinale playoff di Serie C

L'esultanza dei tifosi del Siena dopo aver battuto ai tiri di rigore il Catania

I più letti