Playoff Serie C, i risultati del secondo turno: Avellino fuori, avanti la Juve U23

serie c

Completato il secondo turno della fase a gironi dei playoff di Serie C. Colpo del Foggia, che passa per 2-1 in rimonta ad Avellino. Vittoria in trasferta a Vercelli per la Juventus Under 23. Il fattore campo premia Pescara e Virtus Entella, che pareggiano in casa ma passano alla fase nazionale. Giovedì 5 maggio i sorteggi, poi in campo domenica 8 e giovedì 12 maggio

PLAYOFF SERIE C, IL REGOLAMENTO COMPLETO

Si è conclusa anche il secondo turno della fase a gironi dei playoff di Serie C. Nel gruppo A vanno avanti la Juventus Under 23, che conquista il pass per la fase nazionale grazie al gol di Compagnon al 58' contro la Pro Vercelli. Supera il turno anche la Triestina, che supera per 2-1 la Pro Patria grazie alla doppietta di Gomez. Il Pescara va sotto di due gol in casa contro il Gubbio ma recupera le reti di Formiconi e Spalluto grazie a Pompetti e Pontisso. Il fattore campo premia anche la Virtus Entella (1-1 contro l'Olbia). Colpo del Foggia, che passa per 2-1 in rimonta ad Avellino grazie a Merola e Nicolao dopo il vantaggio di Bove. Successo di misura per il Monopoli, che con il rigore di Mercadante vince il derby contro la Virtus Francavilla.

Playoff secondo turno, i risultati

  • Triestina-Pro Patria 2-1: 38' e 57' Gomez (T) 88' Pesenti (PP)
  • Pro Vercelli-Juventus U23 0-1: 58' Compagnon
  • Virtus Entella-Olbia 1-1: 46' Karic (VE), 71' Mancini (O)
  • Pescara-Gubbio 2-2: 12' Formiconi (G), 42' Spalluto (G), 44' Pompetti (P), 69' Pontisso (P) 
  • Avellino-Foggia 1-2: 17' Bove (A), 56' Merola (F), 74' Nicolao (F)
  • Monopoli-Virtus Francavilla 1-0: 93' rig. Mercadante

Qualificate: Triestina, Juventus U23, Virtus Entella, Pescara, Foggia, Monopoli

La fase nazionale 

approfondimento

Da Italiano a Gattuso: chi ha vinto i playoff di C

Triestina, Juventus U23, Virtus Entella, Pescara, Foggia e Monopoli sono quindi le sei squadre qualificate per la fase nazionale, dove entreranno nel tabellone anche FeralpiSalò, Palermo, Cesena e Renate. I sorteggi in calendario giovedì 5 maggio alle 11 stabiliranno gli accoppiamenti tra queste 10 squadre, con gara di andata domenica 8 maggio e ritorno giovedì 12. La prima sfida si giocherà in casa della squadra peggio posizionata nel corso della regular season. Al termine dei 180 minuti, in caso di parità, andrà avanti la miglior classificata nella stagione regolare.