Ufficiali, Aquilani-Sassuolo e Stendardo-Pescara

CalcioMercato

Altro giro, altre ufficialità. Dopo Tomas Rincon alla Juve e Leonardo Pavoletti al Napoli, ecco altri due nuovi rinforzi per i club di Serie A

Calciatore che viene, calciatore che va. Due affari per il Pescara di Oddo, uno in entrata e l'altro in uscita. Partiamo dal primo: è ufficiale l'acquisto di Guglielmo Stendardo, difensore classe '81 in arrivo dall'Atalanta (121 presenze in sei stagioni e 7 gol per lui). Rinforzo importante per Caprari&co, l'esperienza non guasta mai. E Alberto Aquilani? Nuova chance per il Principino, l'ex Roma sbarca in prestito a Sassuolo. Contratto fino a giugno, una buona occasione per dimostrare le sue qualità. 

"Willy" Stendardo - Oddo lo conosce bene, i due hanno giocato insieme alla Lazio(più di dieci anni fa, stagione 2005/06 con Delio Rossi in panchina). Centrale roccioso, d'esperienza. Uno che non tira mai indietro la gamba. In tre parole: non molla mai. Grinta e determinazione. Circa 400 presenze in carriera, anche diversi gol (21). Cresciuto nel Napoli, ha giocato con Sampdoria, Salernitana, Catania e Perugia. Con la Lazio il grande salto, poi il trasferimento alla Juventus (5 presenze e 1 gol nel 2008). Poi il Lecce e nuovamente la Lazio. fino a gennaio 2012. Infine l'Atalanta e la consacrazione. Ora abbraccia Pescara. Ecco il comunicato: "Stendardo è biancazzurro, depositato questa mattina il contratto per il titolo definitivo". 

Il riscatto del Principino - Obiettivo rinascita. Col Pescara non è andata, 9 presenze e un solo gol. Squadra in difficoltà, Aquilani ha scelto Sassuolo per rilanciarsi. Alla Roma era una promessa, ma i troppi infortuni ne hanno minato la continuità. Prima il Liverpool, poi il rientro in Italia tra Milan e Juventus. Due prestiti, ma nessun club ha esercitato il diritto di riscatto. Ci ha pensato la Fiorentina ad acquistarlo, dove Aquilani è tornato anche a segnare siglando la sua prima tripletta in Serie A contro il Genoa. Infine di nuovo all'estero, tappa allo Sporting Club de Portugal. Ma il richiamo dell'Italia è troppo forte. Adesso, a 32 anni, il passaggio al Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Nuova occasione da non sprecare. Ad annunciarlo è lo stesso Sassuolo, attraverso un tweet apparso sul profilo ufficiale: "L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica di aver completato la seguente operazione di mercato: Aquilani Alberto, acquisito a titolo di prestito dal Pescara Calcio fino al 30 Giugno 2017. Il nuovo calciatore neroverde sarà presentato ai media domani, Mercoledì 4 Gennaio, alle ore 13.45 presso la sala stampa dello Stadio Ricci". 

I più letti