Calciomercato: Napoli, Reina si allontana. Roma, piace Seri

Calciomercato
07_reina_getty

Il portiere spagnolo al momento è sempre più lontano dal Napoli che pensa a Leno e Neto per la porta. Interesse della Roma per Seri, il Bologna prova a chiudere per Bradaric, la Sampdoria sogna Jordan Amavi. Spal su Boere, l’Hellas Verona pensa a Kean

Idee, colloqui, strategie, prime trattative: il calciomercato pronto ad entrare nel vivo, con le squadre di Serie A che iniziano a muoversi. In casa Napoli ad esempio a tenere banco è sempre la questione portiere: al momento infatti non c’è la volontà da parte del club azzurro di rinnovare il contratto di Reina e la richiesta di un nuovo accordo triennale presentata dal suo agente, Quillon, ha allontanato ancora di più le parti. Segnali di rottura, con il Napoli che lavora già al sostituto: con Szczesny ormai di fatto della Juventus, i nomi sul taccuino di Giuntoli sono quelli di Neto, in uscita proprio dal club bianconero, e di Leno del Bayern Leverkusen. Prezzo del cartellino alto e nessuna esperienza nel campionato italiano, queste le controindicazioni per il tedesco, con Neto dunque che sembra favorito nel ballottaggio. Situazione da monitorare. Così come quella relativa agli esterni: fari sempre ben accesi su Ounas del Bordeaux e Berenguer dell'Osasuna, in uscita invece attenzione all’interesse del Liverpool per Ghoulam.

Roma, interesse per Seri del Nizza

In attesa dell’ufficialità di Eusebio Di Francesco come nuovo allenatore giallorosso (previsto mercoledì un incontro tra le parti per provare a raggiungere la definitiva intesa, superdando così lo scoglio relativo alla clausola da tre milioni di euro), la Roma monitora con attenzione il mercato, italiano ed estero. L’ultima idea del direttore sportivo Monchi è Jean Seri, ivoriano classe '91 del Nizza: interesse reale che nei prossimi giorni potrebbe essere approfondito dalla dirigenza giallorossa, rientrata proprio oggi da Boston. Mercato della Roma, dunque, che si appresta a vivere una settimana importante, sia in entrata che in uscita: prosegue infatti la trattativa con il Liverpool per Salah. Egiziano che ha già raggiunto l’intesa con i Reds, tra i club invece c’è ancora distanza economica tra domanda e offerta.

Sampdoria, sogno Jordan Amavi. Bologna-Bradaric, giorni decisivi

In attesa di capire quale sarà il futuro di Conti (giovedì l’agente incontra il Milan, ma attenzione sempre all’Inter), l’Atalanta continua a lavorare su Favilli: l’attaccante piace molto, così come piace Politano, esterno d’attacco del Sassuolo. No secco, invece, alla cessione di Cristante: il club nerazzurro ha infatti rispedito al mittente l’offerta da otto milioni di euro presentata dal Bournemouth. Molto attivo anche il Bologna: il club rossoblù insidia il Sassuolo per Caprari (ultima stagione al Pescara ma di proprietà dell’Inter), giorni decisivi invece per Bradaric, centrocampista centrale del Rjieka, operazione da circa 5 milioni di euro che potrebbe essere chiusa tra mercoledì e giovedì. Alla Sampdoria piace molto Eguelfi, difensore della Pro Vercelli (ma di proprietà dell’Inter che vanta un diritto di recompra sul cartellino), il sogno blucerchiato per la corsia esterna è però Jordan Amavi dell’Aston Villa. In uscita, invece, c’è sempre Schick, vicino alla Juventus.

Spal, obiettivo Boere. Hella Verona, idea Kean

In attesa di capire quale sarà il futuro di Davide Nicola (Baroni del Benevento uno dei nomi in pole eventualmente per sostituirlo), il Crotone lavora al ritorno di Budimir: l’attaccante della Sampdoria, infatti, resta un pupillo della dirigenza calabrese. Torino che prosegue nella trattativa Sirigu, con il portiere del PSG che riflette sulla proposta granata. Spunta però l’idea Karnezis, in uscita dall’Udinese. Niente intesa al momento per il rinnovo di Baselli, centrocampista che piace alla Lazio e al Siviglia. Ufficiale il rinnovo di Massimo Rastelli fino al 2019, il Cagliari lavora per portare in Sardegna il centrocampista Cigarini, nome già trattato in passato. Molto attiva la Spal: dopo aver chiesto i prestiti di Ely e Vangioni al Milan (scoglio ingaggio), il club biancazzurro lavora per l’attaccante Boere dell’OSS: incontro tra il ds Vagnati e Raiola, agente del calciatore, a Montercarlo, Spal che ci pensa seriamente. Altro obiettivo è quello di provare a trattenere per un’altra stagione il portiere Meret: sempre per la porta, intanto, trattativa con Silvestri del Leeds, ex Padova. Altro giocatore che piace molto alla Spal è Salamon del Cagliari. Attiva anche l’altra neopromossa in Serie A, l’Hellas Verona: si continua infatti a lavorare per Avenatti, attaccante in scadenza di contratto con la Ternana, ma l’ultima 'pazza' idea è quella che porta al giovanissimo Kean della Juventus. Ufficiale, intanto, l’approdo di Stefano Pioli sulla panchina della Fiorentina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche