Calciomercato: Sassuolo, no al Galatasaray per Acerbi

CalcioMercato

Il Sassuolo ha rifiutato anche l'ultima offerta del Galatasaray per Acerbi, sfuma definitivamente la pista turca. Molto attiva la Samp, che ci riprova per Ilicic. In difesa si spera in Chiriches o Tonelli, tentativo per Widmer. Benevento, è fatta per Coda

TUTTE LE TRATTATIVE DEL GIORNO LIVE

In occasione dell’ultima partita dello scorso campionato aveva annunciato l’addio al Sassuolo. Francesco Acerbi è però ancora alla ricerca della sua prossima squadra, dopo l’ottima avventura vissuta in neroverde. In questi giorni c’è stato il pressing del Galatasaray, arrivato in Italia proprio per trattare il difensore classe 1988. Tentativo che, però, non è andato a buon fine: il Sassuolo ha infatti rifiutato anche l’ultima offerta del club turco, di 8 milioni più 2 di bonus facili. Il Galatasaray ha quindi lasciato definitivamente l’Italia, considerando chiusa la trattativa. Sfumata la pista turca, Francesco Acerbi attende di conoscere il suo futuro.

Samp, nuovo tentativo per Ilicic

Molto attiva la Sampdoria, a Milano per incontrare l’Inter per Skriniar e Caprari. I blucerchiati hanno poi richiesto nuovamente Ilicic alla Fiorentina: lo sloveno è stato individuato come il calciatore ideale per rinforzarsi sulla trequarti dopo la partenza di Bruno Fernandes. Si cerca anche un difensore, ma la Samp spera nell’arrivo di uno tra Chiriches e Tonelli dal Napoli prima di concentrarsi su altri obiettivi. A destra tentativo per Widmer dell’Udinese.

Benevento, fatta per Coda. Chievo, in arrivo Rigione

E’ invece Massimo Coda il primo rinforzo per l’attacco del Benevento. Raggiunta nei giorni scorsi l’intesa con la Salernitana, oggi c’è stato un incontro decisivo tra il direttore sportivo dei giallorossi Di Somma e l’agente dell’attaccante. Accordo totale, martedì Coda firmerà un triennale con il Benevento. I giallorossi, poi, sono anche su Filippo Bandinelli, centrocampista classe ’95 svincolato dopo il fallimento del Latina. Su di lui c’è anche il Crotone. Il Chievo ha invece trovato l’accordo con il Cesena per Michele Rigione. Il difensore classe ’91 firmerà un contratto di tre anni con i gialloblù.

Spal, si allontanano Vangioni ed Ely

Incontro negativo, invece, tra Spal e Milan per Vangioni e Rodrigo Ely. Il problema resta soprattutto quello dell’ingaggio, troppo alto per la società biancazzurra. Si è parlato anche di Zigoni, calciatore di proprietà dei rossoneri che vorrebbe tornare alla Spal dopo il prestito dell’ultima stagione. I biancazzurri gli hanno proposto un triennale, ma sul giocatore ci sono anche Venezia e Bari. Molto vicini, invece, Oikonomou e Rizzo del Bologna: la Spal attende solo l'ok definitivo per chiudere l'operazione e firmare i contratti.

 

I più letti