Calciomercato Milan, c'è ottimismo per Donnarumma e Kalinic

Calciomercato
combo_kalinic

L'intermediario Ramadani si trova in città e sta portando avanti la trattativa tra le parti: c'è fiducia riguardo l'esito dell'operazione per una cifra che balla tra i 25 e i 27 milioni. L'incontro previsto era slittato, ma si lavora. Donnarumma? Ottimismo, Montella ha incontrato il padre e c'è fiducia

Milan a caccia di una punta, André Silva non basta. Perché dopo aver preso l'attaccante portoghese i rossoneri puntano anche Nikola Kalinic, altro obiettivo concreto. E non da oggi. L'intermediario Ramadani, infatti - che gestisce il giocatore insieme ad Erceg, suo agente - si trova proprio a Milano per cercare di portare avanti la trattativa tra le parti. Kalinic vuole il Milan, vuole una nuova sfida personale e dalle parti dei rossoneri c'è ottimismo, fiducia: la cifra si aggira tra i 25 e i 27 milioni di euro, coi rossoneri che sperano di poter inserire alcune contropartite (Lapadula). L'incontro tra le parti - fissato nei giorni scorsi - è slittato, Massimiliano Mirabelli e Pantaleo Corvino non si sono ancora incontrati. Ma i contatti proseguono e si continua a lavorare. Kalinic obiettivo per l'attacco, vuole i rossoneri.

Milan, in arrivo nuova offerta per Conti

Dopo Musacchio e Ricardo Rodriguez, il Milan vuole anche Andrea Conti, terzino dell'Atalanta. Non è un mistero, la trattativa va avanti ormai da tempo, tant'è che l'accordo col giocatore è stato già trovato. Tra le parti, però, balla ancora qualche milione: nei giorni scorsi il Milan ha presentato un'offerta di poco più di 20 milioni ed è stata rifiutata, l'Atalanta ne vuole circa 28 per poi chiudere a 25. E a seguito dell'incontro tra l'agente del giocatore - Mario Giuffredi - e l'Atalanta, è emerso che i rossoneri presenteranno una nuova offerta (circa 23-24 milioni). C'è ancora distanza tra i club, ma le parti proveranno a colmare il gap con un nuovo contatto. 

Ottimismo per Donnarumma

Il blitz di Montella a casa di Gigio ha dato i suoi frutti: nuovi segnali per il rinnovo del portiere, che ormai sembra tornato su suoi passi dopo il "no" delle scorse settimane. Un rifiuto che aveva alzato un polverone, mediatico e non: critiche, dollari finti lanciati durante la partita con la Danimarca durante l'Europeo U21. Caos. Ma le cose potrebbero cambiare. Vincenzo Montella, infatti, ha avuto un contatto col padre del ragazzo a Castellamare di Stabia per cercare di arrivare ad un punto di incontro. C'è ottimismo, Gigio potrebbe rinnovare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche