Calciomercato Juventus, avanti per Danilo: anche il PSG su Alex Sandro

CalcioMercato

Dani Alves è andato via, la Juventus vorrebbe sostituirlo con Danilo. I bianconeri fanno sul serio per il terzino del Real Madrid, pronta una prima offerta da 15 milioni più bonus. Non solo il Chelsea, anche il PSG è su Alex Sandro

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

"Oggi finisce il nostro rapporto e porterò con me tutti quelle persone che rendono grande la Juventus. Gioco a calcio non per denaro ma per passione": con queste parole Dani Alves ha annunciato il suo addio alla Juventus. Il terzino brasiliano ha firmato la risoluzione del contratto, lasciando un vuoto sulla fascia destra. I bianconeri vorrebbero colmarlo con Danilo, esterno di proprietà del Real Madrid. La Juventus fa sul serio per il brasiliano classe ’91, presto ci sarà un nuovo contatto con l’agente ed è anche pronta l’offerta al club spagnolo. I bianconeri proveranno a prenderlo per 15 milioni più bonus. Già prima della finale di Champions League il Real Madrid aveva promesso la cessione al calciatore in caso di richieste. Al momento Danilo, a bilancio, costa 19-20 milioni: potrebbe essere questa la cifra giusta per strapparlo ai blancos. Da un brasiliano all’altro: la Juventus perde Dani Alves, per la successione potrebbe essere Danilo il profilo giusto. 

PSG su Alex Sandro

Dopo Dani Alves, però, la Juventus potrebbe perdere anche l’altro esterno titolare dell’ultima stagione. Su Alex Sandro, infatti, c’è ormai da tempo il Chelsea. Ma, oltre alla squadra di Antonio Conte, anche il Paris Saint Germain ha chiesto l’esterno brasiliano ai bianconeri: il direttore sportivo Antero lo aveva già avuto ai tempi del Porto. La Juventus, al momento, resiste ma, se il calciatore dovesse spingere per la cessione, si potrebbe valutare anche la possibilità di inserire nella trattativa delle contropartite gradite come Blaise Matuidi e Serge Alain Aurier.

Bernardeschi per l’attacco

In avanti, invece, si punta su Federico Bernardeschi. Con la società in vendita, per la Fiorentina sarà difficile trattenere i migliori calciatori ed il fantasista, infatti, non rinnoverà il contratto. Con l’Italia under 21 eliminata dall’Europeo, i bianconeri avranno modo di approfondire il discorso per il classe 1994. C’è da registrare anche l’interessamento per Facundo Colidio, giovane attaccante classe 2000 di proprietà del Boca Juniores. Quest’ultimo ha un contratto fino al 2019 ed era seguito anche dal Manchester City.

I più letti