Calciomercato, la rassegna stampa di oggi

CalcioMercato

Il Milan offre 20 milioni per Calhanoglu, il Bayer ne chiede però 30. Banega al Siviglia, Allegri sbarra la strada a Conte: "Bonucci resta". Napoli scatenato: preso Ounas, ora il tentativo per Mario Rui della Roma

È la giornata della gran semifinale dell'Europeo U21 tra Italia e Spagna. Dopo aver battuto la Germania per 1-0, gli Azzurrini di Di Biagio proveranno l'impresa contro Asensio e compagni. Non si ferma, però, il calciomercato, che anzi continua a raccontare di trattative serrate e di nuovi sondaggi. L'ultimo, nella giornata di lunedì, è quello del Milan per Hakan Calhanoglu, talentuoso trequartista (ma può giocare anche esterno nel 4-3-3) del Bayer Leverkusen: "Ecco lo specialista per Montella - scrive il Corriere dello Sport - Il Bayer chiede 30 milioni, il Milan ne offre 20: si tratta per il turco-tedesco che può offrire nuove soluzioni in attacco, mentre non si sbloccano né Keita né James Rodriguez". Ieri incontro di mercato a cena tra Mirabelli, Fassone e Montella: "Conti è più vicino, per Kalinic è più dura". Anche La Gazzetta dello Sport parla di Milan-Calhanoglu: "Il Milan punta il giocatore, il Bayer chiede 30 milioni. E l'Inter vende: Banega va al Siviglia per 9 milioni". 

Allegri: "Bonucci resta". Napoli: fatta per Ounas

La Juventus continua la strenua lotta per mantenere unito il suo spogliatoio, senza perdere troppi elementi sul mercato. Dani Alves rescinderà, mentre Allegri sbarra la strada a Conte per arrivare a Leonardo Bonucci: "È un leader, resta". Si complica dunque l'affare ipotizzato dal Chelsea, interessato nel mentre anche a un altro bianconero, Alex Sandro. Le trattative in entrata sono invece ancora bloccate: dopo aver preso Schick, la Juve sta lavorando ora dopo ora a un centrocampista e a un esterno. "Juve al bivio - scrive Tuttosport - le regole non consentono di ingaggiare sia Douglas Costa che Danilo. Sarà probabilmente decisivo l'esito dell'asta per Bernardeschi". Chi invece si è sbloccato è il Napoli, pronto ad annunciare l'arrivo del talentuoso Ounas: "È fatta per l'esterno del Marsiglia - si legge sul Corriere dello Sport - sarà il vice di Insigne". E "Sarri aspetta Mario Rui": il terzino della Roma è stato già un giocatore del tecnico toscano a Empoli e sarebbe in cima alla lista dei desideri degli azzurri.

Deulofeu va al Barcellona, Bruno Fernandes allo Sporting

In Spagna continua la bagarre di calciomercato tra Barcellona e Real Madrid. I blaugrana pronti a concludere la trattativa per il ritorno di Gerard Deulofeu, ora impegnato nell'Europeo U21. In virtù del diritto di ricompra, l'esterno dell'Everton potrà tornare in Liga entro il 30 giugno, e così sarà: "Primo acquisto", scrive il quotidiano catalano Sport. "Il Barça ha comunicato all'agente di Deulofeu che eserciterà la ricompra: il club pagherà all'Everton 12 milioni di euro per tenere il ragazzo in prima squadra. Nessuna intenzione, per ora, di rivenderlo". Il Barcellona ci prova anche per un altro spagnolo d'Inghilterra: Bellerin dell'Arsenal. Per il classe 1995 ultimatum tra dieci giorni: "Nel caso non verrà convinto l'Arsenal, la dirigenza proverà per un'alternativa", titola Mundo Deportivo. Prova un doppio colpo anche il Real Madrid, che è determinato nel cercare due alternative da affiancare a Marcelo e Casemiro: secondo Sport sarebbe già state individuate in Theo Hernandez e Marcos Llorente, entrambi di ritorno dal prestito all'Alaves e destinati quindi a restare. In Portogallo, la Lisbona biancoverde applaude il ritorno di Bruno Fernandes: il centrocampista della Sampdoria ha scelto lo Sporting, che ha pagato circa 10 milioni di euro. Sarà presentato oggi.

I più letti