Calciomercato. Buffon: "Juve, prendi Donnarumma. Stimo Bernardeschi"

Calciomercato
Gianluigi Buffon (fonte Getty)

Il portiere bianconero tra mercato e futuro: "Donnarumma deve fare quello che lo rende felice. Se la Juve potesse, farebbe bene a prenderlo. Bernardeschi lo stimo, ha voglia di diventare grande. Dalla Juventus nessuno scappa, siamo un club forte. Pallone d'Oro? Ci sono andato lontano"

Calciomercato L'Originale, da lunedì alle 23 su Sky Sport 3

Capitano della Juventus e della Nazionale italiana, Gianluigi Buffon si prepara a vivere un'altra stagione da protagonista. Nel corso della quale compirà 40 anni, con ancora quella voglia da ragazzino di vincere e battere record su record. La Juventus ha chiuso l'ultima stagione perdendo a Cardiff la finale di Champions League contro il Real Madrid, dopo aver vinto campionato e Coppa Italia. L'anno prossimo Buffon ci riproverà, da colonna portante e certezza dei bianconeri. E per il futuro? L'erede naturale di Gigi sarebbe... Gigio! In questo momento Donnarumma è al centro del mercato e Buffon parla anche della possibile decisione del portiere rossonero. "Non dispenso consigli, perché in questo momento si aumenta solo la confusione - ha detto a Sky Sport - L’unica cosa che gli dico è di fare quello che lo rende felice. Abbiamo parlato a Coverciano un quarto d'ora della sua situazione, come tutte le persone deve fare quello che si sente. Donnarumma alla Juventus? Se la Juve avesse questo tipo di opportunità farebbe un grandissimo acquisto e non sbaglierebbe sicuramente. Ma ci sono tante dinamiche che vanno tenute in considerazione. Ora Donnarumma deve fare la cosa che lo rende più felice".

"Bernardeschi? Lo stimo"

L'anno prossimo i bianconeri lotteranno nuovamente per portare a casa qualche trofeo, magari con qualche aiuto in più. Quello che potrebbe dare Federico Bernardeschi, di Carrara proprio come Buffon. Questa città potrebbe quindi presto avere due calciatori in maglia bianconera. "Attualmente diciamo che ce n'è uno, che rappresenta Carrara e la Juventus - prosegue - Se dovessero essere due, è chiaro che io sarei felicissimo per quest'opzione perchè stimo tanto Bernardeschi come ragazzo e calciatore. Sarebbe da Juventus perchè è umile, ha doti tecniche alle quali unisce doti fisiche da giocatore importante. Poi ha il carattere e il cuore di chi vuol arrivare e non significa a un risultato e a una carriera normale, ma tra i grandi e starci da grande". Si attendono quindi i colpi in entrata della Juventus, attiva però anche sul fronte uscite. Dani Alves è andato via ed anche qualche altro calciatore, come Alex Sandro, è attratto da qualche chiamata all'estero. Buffon, però, è chiaro: "Da qui non scappa nessuno. Credo che la Juventus sia una società e una squadra talmente forte, con delle redici ed una storia talmente grande, che può sopperire all'assenza di tutti. Buffon compreso, anzi il primo è proprio Buffon. Perchè poi tanto la Juventus comprerebbe qualcuno che lo sostituisce in maniera degna". 

"Pallone d'Oro? Ci sono andato lontano..."

A Cardiff, Buffon ha perso l'occasione di vincere la sua prima Champions League ma anche uno storico Pallone d'Oro. Ma il portiere non ha rimpianti: "Per vincerlo devi fare una stagione straordinaria e vincere trofei unici, questo non è accaduto. Di conseguenza non c'è neanche il rimpianto per non averlo vinto, perchè ci siamo andati talmente lontano dal vincere la finale di Champions League. Però è anche vero che ci sono dei risultati e dei valori che vanno accettati, in questo momento calcistico e in questi 10 anni il dominio di gente come Cristiano Ronaldo e Messi è talmente importante che un terzo incomodo farebbe veramente fatica a inserirsi tra loro due". Sulla prossima stagione: "Vorrei guadagnarmi l'opportunità di fare il sesto Mondiale. È un anno stimolante, che mi godrò sicuramente. Darò il meglio di me perché so di poterlo fare, in certe condizioni e con una certa attenzione. Sono curioso di vedere come risponderò in questa stagione. Mondiali in Russia? Ho dei bei ricordi che mi legano quelle terre, l’esordio in Nazionale e la Coppa Uefa con il Parma".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport