Calciomercato Roma, vertice a Londra: possibile una cessione

Calciomercato

Atteso un summit a Londra per decidere la strategia di mercato della Roma. Probabile una cessione in casa giallorossa: Bruno Peres, Emerson Palmieri e Castan i nomi in uscita, ma non sono da escludere delle sorprese. Per il mercato in entrata piace Manea del Cluj, terzino destro classe 1997

CALCIOMERCATO - LE TRATTATIVE LIVE - IL TABELLONE - LO SPECIALE

La sconfitta contro l'Atalanta per aprire il 2018, ora la sosta per ritrovare energie e ripartire. La Roma pensa anche al mercato, ci sarà qualche movimento in casa giallorossa. E per iniziare concretamente questa sessione di gennaio, si attende il solito vertice societario a cui ormai la società ha abituato. Un po' l'occasione per fare il punto della situazione in tema di mercato. Generalmente si tiene a Miami, questa volta invece i vertici dirigenziali giallorossi dovrebbero incontrarsi a Londra. A breve quindi ci sarà quest'incontro, dove saranno presenti il presidente James Pallotta, il direttore generale Mauro Baldissoni ed il direttore sportivo Monchi. Tema all'ordine del giorno? La strategia che la società giallorossa dovrà seguire in questa sessione di mercato. E non è esclusa qualche cessione, qualche pedina potrebbe essere sacrificata in questo mese di gennaio.

In tre in uscita, piace Manea del Cluj

Quali sono i calciatori in partenza? Sta trovando poco spazio fin qui Bruno Peres, che è quindi in partenza. Sul terzino brasiliano c'è il Benfica, che da tempo sta mostrando il proprio interesse. Ma si è inserito anche il Brighton, pista però più difficile in quanto il calciatore è extracomunitario. E' tornato dall'infortunio Emerson Palmieri, che pure potrebbe essere in partenza. Da quella parte Kolarov sta facendo benissimo, l'italobrasiliano potrebbe quindi essere una pedina importante per fare cassa. In uscita anche Leandro Castan, per il quale c'è il Genoa in vantaggio sul Cagliari. Chiaramente dalla cessione del brasiliano non si guadagnerebbero cifre importanti, ma la Roma potrebbe risparmiare qualcosa dall'ingaggio. Tre possibili nomi in uscita, calciatori che però non sono titolarissimi nelle idee di Eusebio Di Francesco. La sensazione, però, è che non siano da escludere sorprese. E in entrata? Le priorità della Roma sono un terzino e un centrocampista, probabilmente dopo il summit di Londra s'inizierà a lavorare anche in questo senso. Un nome valutato è quello di Manea, terzino destro classe '97 del Cluj. Un giovane da far crescere alle spalle di Florenzi e Karsdorp, profilo valutato qualora dovesse andar via Bruno Peres. Sempre presente con il suo club, in Romania ha giocato tutti i 1980 minuti di questo campionato. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche