Calciomercato Perugia, ufficiale l’ingaggio di Dellafiore

CalcioMercato

Dopo un periodo di prova, il Perugia ha deciso di ingaggiare Hernan Dellafiore, l’argentino ha firmato un contratto fino a giugno con opzione per un ulteriore anno

CALCIOMERCATO - TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Prima il periodo di prova per testare la sua tenuta fisica, adesso l’ufficialità del suo ingaggio. Il Perugia ha deciso di tesserare Hernan Paolo Dellafiore, giocatore svincolato che ha convinto Breda e l’intera dirigenza umbra. Il giocatore classe '85 dunque andrà a rinforzare il reparto difensivo del ‘Grifone’, come sottolineato dal comunicato apparso sul sito ufficiale del club: "La società AC Perugia Calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del difensore classe 1985 Hernan Paolo Dellafiore fino al 30 giugno 2018 con opzione per un ulteriore anno. Hernan Paolo Dellafiore cresce nelle giovanili dell’Inter e a partire dal mese di gennaio 2005 viene ceduto allo Spezia. Il difensore durante la sua carriera indossa le maglie di Treviso, Palermo, Torino, Parma, Cesena, Novara, Siena, Padova e Latina. Dellafiore ha inoltre collezionato diverse presenze con la maglia della Nazionale Italiana U-15, U-16, U-19, U-20, U-21 e 3 presenze nella Nazionale olimpica italiana di calcio. Il Club dà un caloroso benvenuto a Dellafiore".

Situazione infortunati

In vista della ripresa del campionato dopo la lunga sosta, il Perugia prova a recuperare gli infortunati. Il lavoro agli ordini di Breda procede per il meglio in vista del match di sabato, quando Di Carmine e compagni affronteranno la Virtus Entella. L’allenatore dei ‘Grifoni’ proverà a recuperare Han Kwang-Song, che proprio in questi giorni ha iniziato il lavoro di riatletizzazione in campo. Nel caso in cui il giocatore non dovesse essere pronto per sabato, si proverà a recuperarlo per il prossimo impegno. Lavoro in palestra invece per Nicolò Casale a causa di un contrattura del muscolo ileopsoas destro, così come per Mattia Mustacchio, ai box per un affaticamento al muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Per concludere, lavoro differenziato per Lorenzo Del Prete, al rientro dopo 3 giorni di sindrome gastro-intestinale.

I più letti