Calciomercato, Verdi ha deciso: no al Napoli, resta al Bologna

CalcioMercato

Dopo le ultime 24 ore di riflessione, Verdi ha deciso: niente Napoli, resterà al Bologna. La scelta verrà comunicata direttamente dal giocatore, conferme arrivano anche dal Napoli. Gli azzurri adesso si lanciano sulle alternative: Politano, Deulofeu, Lucas Moura...

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE
SIMONE VERDI SPIEGA I MOTIVI DEL NO AL NAPOLI

La decisione di Simone Verdi è arrivata: 'no' al Napoli, l'attaccante esterno resterà al Bologna. Una scelta maturata nelle ultime ore insieme alla società, dopo riflessioni, dubbi e ragionamenti sul futuro. Non sono previsti colpi di scena ormai, Verdi e il Bologna comunicheranno ufficialmente la loro volontà di restare ancora insieme. I segnali che arrivavano già da ieri sera sono stati dunque confermati, anche dal Napoli: Verdi non si muove da Bologna. Almeno per ora: non è da escludere che a giugno possa esserci la volontà reciproca di ritrovarsi.

Le alternative: Politano, Lucas, Deulofeu

Sfumato Verdi, adesso Sarri, Giuntoli e De Laurentiis si guardano attorno e cercano l'alternativa tecnica all'esterno del Bologna. Lucas Moura, sondato nelle ultime ore, resta una possibilità legata soprattutto agli ultimi giorni di mercato. In piedi anche la soluzione che porta a Deulofeu: il giocatore era stato bloccato in attesa della risposta di Verdi. Ora che è arrivata, il Napoli dovrà decidere se riallacciare i contatti con l'agente e andare fino in fondo con lo spagnolo: le perplessità su Deulofeu sono soprattutto tattiche, perché l'ex Milan viene considerato più un individualista e adatto al contropiede, oltre che poco incline ad accettare di partire a priori dietro i tre d'attacco. Altro nome valutato nelle scorse settimane è quello di Matteo Politano: in questo caso le controindicazioni sono dovute alla trattativa difficile, con il Sassuolo, che non ha intenzione di cedere uno dei suoi prezzi pregiati. Il Napoli dunque dovrebbe 'forzare la mano' e sta facendo valutazioni in tal senso, per poi decidere su chi fare l'affondo decisivo.

La crescita di Simone Verdi

Un talento ormai affermato, Simone Verdi ha rifiutato il Napoli e un salto di categoria che prima o poi lo attende. L'attaccante del Bologna è sull'agenda degli osservatori di mezza Europa e non mancano le squadre che hanno accolto positivamente la sua scelta di rimanere a Bologna. Nel girone d'andata della Serie A ha messo a segno 6 gol e 5 assist, eguagliando quanto fatto nell'intera stagione 2016-2017. Gol pesanti e belli: la rete contro l'Inter, quella contro il Milan, soprattutto la doppietta contro il Crotone. Una punizione con il sinistro e una con il destro. Il talento classe 1992, nato a Broni, nell'ultima stagione ha guidato il Bologna ad una salvezza tranquilla e si è guadagnato anche l'esordio con la maglia dell'Italia: il 28 marzo 2017 contro l'Olanda. Ha rifiutato il Napoli per proseguire un percorso di crescita che potrebbe portarlo stabilmente anche lì, nell'azzurro della nazionale.

I più letti