Calciomercato Sassuolo, preso Babacar: Falcinelli in viola. Genoa: fatta per Bessa

CalcioMercato

Colpo messo a segno dalla società neroverde: arriva Babacar dalla Fiorentina per 10 milioni. Falcinelli ai viola in prestito con diritto di riscatto. Genoa: preso Bessa dall'Hellas Verona. Donadoni abbraccia Orsolini a Bologna

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

E' stata un'ultima giornata di calciomercato bollente sull’asse Sassuolo-Fiorentina. I neroverdi hanno trattato a lungo Politano con il Napoli ma alla fine il giocatore è rimasto a Sassuolo. Il club di Squinzi ha messo a segno un colpo importante in entrata, uno dei più onerosi della storia del club: in Emilia è infatti è arrivato Khouma El Babacar. Chiuso l’affare per l’attaccante classe 1993, per il quale la società di Squinzi ha versato nelle casse viola ben 10 milioni di euro. Un’operazione, questa, che ha avuto come diretta conseguenza il passaggio di Diego Falcinelli alla Fiorentina, in prestito con diritto di riscatto. Accordo definitivo trovato la scorsa notte: in giornata ci sono state le firme dei due giocatori. E in serata, Babacar, ha voluto salutare la Fiorentina attraverso un lungo post su Instagram: "È arrivato il momento che non vorresti mai che arrivasse perché la vita di noi calciatori che per tanti versi è bellissima ha un aspetto veramente difficile da affrontare e tutte le volte che mi trovo ad affrontarlo mi scontro con questa dura realtà. La realtà di lasciare un luogo nel quale ho costruito la mia casa e mai come questa volta Firenze non era solo la mia città e la mia casa, era la mia famiglia. Qui, in una città a misura d'uomo, nel corso degli anni ho incontrato molti amici con i quali ho costruito un rapporto forte che so che la lontananza non cancellerà ma anzi rafforzerà, Firenze mi ha accolto come un bambino, quale ero, perché qui sono arrivato nel 2007 e qui sono e sarei voluto rimanere, ma è proprio quel lavoro bellissimo che facciamo che ci costringe a rinunciare a tutto questo. Nel corso degli anni il popolo viola non solo mi ha amato ma nel bene e nel male mi ha difeso e io ogni volta che sentivo l'inno viola mi emozionavo come fossi lo stesso bambino che nel 2007 ha messo piede a Firenze. Amo questa città, amo la sua gente. Inizia per me una nuova avventura che affronterò da professionista quale sono ma che non potrà mai cancellare ciò che Firenze rappresenta per me e cioè la mia famiglia".

Bessa-Genoa: affare fatto. Superata la concorrenza del Cagliari

Notte decisiva anche per sbloccare l’affare Daniel Bessa al Genoa. Dopo giorni di trattative, è stato trovato l’accordo definitivo per il trasferimento del centrocampista in rossoblu: il brasiliano scuola Inter si trasferisce in Liguria dall’Hellas Verona, con la formula del prestito di 18 mesi con diritto di riscatto. Vinta dalla società di preziosi la corsa a due con il Cagliari, club molto interessato al classe 1993. In giornata sono state ultimate le visite mediche e c'è stata la firma sul contratto.

Orsolini saluta l'Atalanta: va al Bologna

Tra le operazione concluse nelle ultime 24 ore della sessione invernale di calciomercato c’è anche quella che ha portato Riccardo Orsolini al Bologna. Accelerata decisiva dei rossoblu nella giornata di martedì, per assicurarsi le prestazioni del talentuoso esterno di proprietà della Juventus. Il classe 1997, nella prima parte di stagione sempre in prestito all’Atalanta, ha sostenuto in giornata le visite mediche con il club emiliano, che ha dunque ufficialmente trovato il rinforzo chiesto da Roberto Donadoni per la fascia.

I più letti