Calciomercato, Iniesta dà l'addio al Barcellona. Ma dove va?

CalcioMercato

Il centrocampista spagnolo si prepara a chiudere l'avventura blaugrana dopo 22 anni ricchi di trofei. Quale sarà il suo futuro? Dalla Cina alla Premier, ecco i possibili scenari secondo la stampa spagnola

GUARDIOLA PROVA A CONVINCERE INIESTA AD ANDARE AL CITY

BARCELLONA, INIESTA IN CINA? LO ASPETTA IN CHONGQING LIFAN

INIESTA IN CINA? UN AFFARE FARAONICO E DUE MILIONI DI... BOTTIGLIE DI VINO!

 

Andres Iniesta è pronto a separarsi dal Barcellona. Il centrocampista è pronto a scrivere l'ultimo capitolo della sua lunga storia d'amore con la squadra blaugrana, durata ben 22 anni. Il capitano del Barça dovrebbe annunciarlo ufficialmente venerdì, in una conferenza stampa al termine dell'allenamento, ma nelle ultime ore dalla Spagna stanno emergendo pareri contrastanti su quello che sarà il suo futuro. La certezza - sempre che ce ne sia una - è che Iniesta dirà addio al suo attuale club dopo aver conquistato la Coppa del Re e mentre si prepara a festeggiare anche la vittoria del campionato che gli garantirebbe il 32° titolo in carriera con la formazione catalana. Ma dove giocherà l'anno prossimo? Secondo El Mundo Deportivo, teoricamente il giornale più vicino e informato sulle questioni del Barcellona, la sua prossima destinazione è definita in tutto e per tutto: sarà lo Chongqing Lifan. Il club cinese è pronto a offrirgli un contratto triennale dopo che lo stesso giocatore ha rifiutato da loro proposte importanti nelle precedenti sessioni di mercato.

Non la pensa esattamente allo stesso modo invece un altro quotidiano spagnolo, Marca, secondo cui starebbe rimandando l'annuncio della sua squadra a partire dalla stagione 2018-19 perché non ha ancora trovato l'accordo con la formazione orientale. Il regista classe '84, match winner nella finale Mondiale 2010 contro l'Olanda, chiede infatti 20 milioni di ingaggio all'anno, cifra che il presidente Gong Daxing non è pronto a garantirgli. Nonostante questo, lo spagnolo dovrà comunque comunicare la sua decisione al Barça entro lunedì - come accordo sottoscritto nel contratto firmato lo scorso ottobre -, ma potrebbe soltanto ufficializzare l'addio e non il suo futuro club. L'eventuale aggregazione al Chongqing Lifan avverrebbe inoltre comunque ad agosto, per cui, sebbene la situazione al momento sia in stand by, il giocatore avrebbe tutto il tempo per raggiungere un punto di incontro con la società cinese.

Pep in pressing

I colleghi di Marca sostengono poi che attualmente Iniesta, oltre a quella del Chongqing Lifan, non abbia nessun'altra proposta sul tavolo, né dagli Stati Uniti e né dalla Premier League. Eppure un paio di giorni fa era stata un'altra fonte di informazione iberica, AS, a rivelare la volontà di Pep Guardiola di portare il centrocampista a Manchester. Il desiderio dell'allenatore catalano sarebbe infatti quello di riavere il suo pupillo nella linea mediana del City e riprovare insieme a vincere la Champions. Sempre lo stesso giornale aveva confermato anche l'interesse per lui di Psg e Arsenal. Tre scenari differenti quindi per il futuro di Don Andres. Chissà se venerdì verrà sciolto ogni dubbio.

I più letti