Calciomercato Inter, Icardi dà il benvenuto a Lautaro Martinez: "Ti auguro il meglio"

CalcioMercato

Il capitano nerazzurro ha voluto dare il benvenuto al nuovo attaccante argentino con un post su Instagram: "Ti auguro il meglio in questa nuova avventura con questi magnifici colori"

LAUTARO: "INTER UN SOGNO". CENA CON MILITO-ZANETTI

LAUTARO MARTINEZ E' ARRIVATO A MILANO

INTER, ECCO CHI E' LAUTARO MARTINEZ

Parlano la stessa lingua e i tifosi nerazzurri si augurano sia così anche in campo, dove dalla prossima stagione faranno coppia fissa: Mauro Icardi ha voluto dare il benvenuto a Lautaro Martinez, nuovo acquisto dell'Inter, e lo ha fatto attraverso i social. "Benvenuto Lautaro, ti auguro il meglio in questa nuova avventura con questi magnifici colori! Abbraccio", il messaggio via Instragram rivolto dal capitano nerazzurro all'attaccante argentino classe 1997. Che a Milano ha mosso i primi passi da nuovo giocatore dell'Inter: prima l’arrivo a Malpensa nella giornata di giovedì, poi il giorno seguente le visite mediche al mattino – la prima parte al CONI, poi all'Humanitas – e nel pomeriggio la firma sul nuovo contratto che lo legherà all’Inter nelle prossime stagioni, per finire la cena in un ristorante nel centro della città insieme a Javier Zanetti, al presidente del Racing Victor Blanco, al suo agente Zarate e a Diego Milito. Con Lautaro Martinez che ha parlato così proprio dell’ex attaccante dell’Inter: "Diego mi ha raccontato un sacco di cose sull’Inter e ho avuto la fortuna di condividere uno spogliatoio con lui, mi ha raccontato di molte emozioni che ha vissuto con questo club e ho tantissima voglia già ora di iniziare la stagione".

Il saluto al Racing Avellaneda

Tanto entusiasmo per l'inizio della sua nuova avventura all'Inter, Lautaro Martinez ha però voluto salutare gli ormai ex tifosi dl Racing Avellaneda con un post su Instragram: "Non è facile andarsene. Ho un nodo alla gola mentre scrivo queste parole. Tanti ricordi, tanti momenti vissuti al Racing. Ai miei compagni, amici, Casa Tita, il personale, i dirigenti, il corpo tecnico, lo staff medico e in particolare a voi, i tifosi, che mi avete sempre dato tanto amore e affetto. Oggi devo chiudere una tappa inimmaginabile, per iniziarne una nuova, piena di nuove sfide. Sono felice di aver trascorso 4 anni meravigliosi lì, dove ho dato tutto il meglio di me. E' un 'a presto', senza dubbio torneremo nel Cilindro magico di Avellaneda. Grazie per tanto amore e affetto, sempre insieme per un #RacingPositivo".

I più letti