Calciomercato, de Gea rinnova con il Manchester United e avvicina Alisson al Real Madrid

Calciomercato
de_gea

Il portiere 27enne, secondo la stampa inglese, avrebbe prolungato il suo contratto con i Red Devils fino al 2023, chiudendo così ogni possibilità di trasferirsi al Real Madrid. Un rinnovo che inevitabilmente spinge l'estremo difensore della Roma sempre più vicino ai Blancos

TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

 

Il calciomercato estivo sarà caratterizzato dal domino dei portieri. Tanti sono infatti i top club che cercano un estremo difensore affidabile e la partenza di uno è pronto a scatenare effetti anche sui colleghi. In Italia ad esempio c'è il Napoli che cerca ancora il sostituto di Reina, volato al Milan, lo stesso club che valuta il futuro di Gigio Donnarumma, uno dei sacrificabili in caso di offerta irrinunciabile. E poi c'è la Roma, i cui tifosi aspettano con ansia di conoscere il destino di Alisson Becker, vera forza motrice del mercato dei portieri. Il brasiliano è infatti nel mirino del Real Madrid, desideroso di cambiare l'interprete tra i pali dopo le tre Champions conquistate con Keylor Navas in porta e che ha appena cambiato allenatore, assumendo l'ex Ct della Spagna Lopetegui. Il numero uno giallorosso non è l'unico obiettivo dei Blancos, ma le alternative si stanno progressivamente riducendo. Un nome da cancellare nella lista della dirigenza campione d'Europa è infatti quello di David de Gea che, secondo quanto riportato dalla stampa inglese, avrebbe trovato l'accordo con il Manchester United per rinnovare il contratto fino al 2023. I Red Devils avrebbero rifiutato nei giorni scorsi un'offerta importante del Real perché Mourinho considera il 27enne ex Atletico troppo importante per la squadra.

Il portiere spagnolo, protagonista ieri in negativo nel debutto Mondiale con una papera clamorosa sul tiro di Cristiano Ronaldo, è stato a un passo dal club madrileno già nell'estate del 2015, quando solo un fax arrivato in ritardo gli impedì di trasferirsi nella capitale. Il destino sembra essersi quindi già espresso: questo matrimonio non s'ha da fare. E allora il Real ha poche alternative se non quella di puntare con forza sul portiere della Roma, andando incontro magari alle richieste economiche dei giallorossi che valutano il loro estremo difensore 100 milioni di euro. L'accordo con il giocatore è stato già trovato. Il piano C resta Courtois, in scadenza di contratto l'anno prossimo con il Chelsea e che ha già espresso la volontà di non rinnovare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche