Calciomercato Inter, chiesto Vrsaljko all'Atletico Madrid: primo no al prestito

CalcioMercato

I nerazzurri si sono mossi per l'esterno ex Sassuolo: per ora l'Atletico Madrid ha detto no alla partenza del croato in prestito. Si tratta il rinnovo di Vecino, in cassaforte il futuro del giovanissimo Esposito

INTER, POLITANO PIÙ VICINO: I DETTAGLI

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

L’Inter non si ferma e continua la sua opera di rafforzamento della rosa, in vista del ritorno in Champions League della prossima stagione. Da poco ufficializzati Nainggolan e il giovane Bastoni, i nerazzurri sono ora impegnati sul fronte Matteo Politano, che sembra essere sempre più vicino. A proposito di Sassuolo, la dirigenza sta lavorando anche per riportare in Italia un ex neroverde: Sime Vrsaljko. L’esterno, titolare con la Croazia al Mondiale, è stato ufficialmente chiesto all’Atletico Madrid: incontro con il direttore sportivo dei Colchoneros Berta, ma per ora il club spagnolo non vuole cedere il giocatore in prestito, formula invece privilegiata dall’Inter. Le parti si riaggiorneranno nei prossimi giorni, ma la trattativa è cominciata.

Vecino, prove di rinnovo

Mentre lavora sugli acquisti, l’Inter è impegnata anche sul fronte rinnovi. Argomento che riguarda da vicino anche Matias Vecino, impegnato al Mondiale con il suo Uruguay. Il centrocampista è pronto a prolungare il suo contratto con i nerazzurri: incontro nella giornata di mercoledì tra società e agente del giocatore per parlare proprio di questo tema. A proposito di rinnovi: un giovanissimo, il classe 2002 Sebastiano Esposito, resterà all’Inter dopo aver compiuto gli anni in luglio. Su di lui anche Chelsea e Borussia Dortmund, ma il ragazzo ha deciso che il suo futuro sarà a Milano.

I più letti