Calciomercato Roma, Monchi: "Florenzi? Gli abbiamo fatto una grande offerta"

CalcioMercato

Il ds giallorosso ha parlato di mercato durante la presentazione di Coric e Bianda: "Nessun offerta ufficiale per Alisson, sto facendo di tutto per far rinnovare il contratto a Florenzi. Preso Futazo dal Palmeiras come terzo portiere"

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI GIORNATA

Monchi e Bianda, la Roma scopre la "golden generation". Nuovi volti e nuovi acquisti, a cui si aggiungerà Daniel Fuzato, classe '97 del Palmeiras. Sarà il terzo portiere, è stato annunciato dal ds Monchi in sala stampa in occasione della presentazione di Coric e Bianda: "Sarà ufficializzato nei prossimi giorni". Tanti i temi trattati dal ds, tra cui il rinnovo di Alessandro Florenzi: "Gli abbiamo fatto una grande offerta...". Le parole del ds. 

"Florenzi? Sto facendo di tutto per farlo rinnovare"

"E' una trattativa difficile perché è un grande giocatore. Abbiamo fatto una grande offerta ma capisco che abbia richieste. Sono fiducioso, ma la situazione non è cambiata molto. La nostra offerta è giusta, importante, ma capisco che la sua richiesta sia superiore. Non ci sarà mai un ultimatum con lui. Qualunque cosa succeda, Sandro uscirà sempre dalla porta più grande. Sto lottando tutti i giorni per farlo rinnovare ma manca ancora un altro po". Capitolo Alisson: "Non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale, lo aspettiamo dopo le vacanze. Mertens non è un obiettivo, mentre Ziyech mi piace, lo seguo ma siamo coperti lì". 

Preso il terzo portiere: è Daniel Futazo

Monchi sorprende sempre e lo fa pure in sala stampa, annunciando un nuovo acquisto: "Una società come la Roma non si può mai fermare e bisogna continuare a lavorare, guardando tutto. Fino alla fine del mercato ci sarà sempre la possibilità di prendere un giocatore. Approfitto per annunciare il terzo portiere, under 97, si chiama Daniel Futazo, arriverà dal Palmeiras nei prossimi giorni. Fino alla fine del mercato ci faremo trovare pronti". Sull'affare Cristiano Ronaldo alla Juve: "Sono concentrato sul mio lavoro e non ho avuto tempo per vedere le cose, ma sarebbe positivo per la Serie A". Infine, su Coric e Bianda: "Sono un esempio di quello che vogliamo fare in futuro. Prendere giocatori pronti, come Marcano, Mirante, Crstante e Pastore, e giovani dal grande futuro. Sono contento di avere la possibilità di presentarli. Non è stato facile prenderli, erano tante le pretendenti". 

Coric: "Modric? Il paragone mi lusinga"

Ante Coric viene subito paragonato a Luka Modric: "Mi lusinga, ma sono un centrocampista offensivo". Idee chiare in sala stampa, in occasione della presentazione. Maglia numero 19 per il croato, arrivato dalla Dinamo Zagabria: "Un piacere allenarsi con questi giocatori. Sono molto felice di essere qui e non vedo l'ora di iniziare. Mi piace Modric, miglior giocatore della Croazia. Quando la gente dice che gioco come lui sono molto felice ma devo migliorare molto ancora". De Rossi al primo allenamento: "Quando l'ho incontrato sono stato così felice, è un grande giocatore, il capitano della squadra. Possiamo imparare molto da lui sotto il profilo caratteriale e calcistico". Tante aspettative: "Voglio iniziare ad allenarmi per dimostrare quello che valgo, sarà l'allenatore a decidere quanto giocherò. La mia posizione è quella di centrocampista offensivo ma devo migliorare in fase difensiva". 

Bianda: "Importante trovare subito De Rossi"

Dopo Coric, ecco anche Bianda. Gioiellino classe 2000 già paragonato a Varane: "In Francia ne parlano spesso, sarà perché veniamo dallo stesso club, lui è già un campione. Il passaggio alla Roma è un grande cambiamento, è un onore essere qui. E' stato molto importante per un giovane come me trovare De Rossi nel primo allenamento. Mi ha subito messo a mio agio, abbiamo anche chiacchierato". Conclude Bianda: "Ci sarà grande concorrenza, come tutti i grandi club. Sono molto giovane e devo imparare molto per farmi trovare pronto".

I più letti