Calciomercato Guangzhou, Paulinho torna in Cina e salta ancora le vacanze: non si ferma da 3 stagioni!

CalcioMercato

Curioso record per il brasiliano, che non si è mai fermato tra il febbraio del 2017 e il prossimo novembre 2018, colpa dell’accavallarsi del calendario cinese con quello europeo. Per lui più di 600 giorni di partite no stop, due campionati vinti e mai un infortunio

PAULINHO TORNA AL GUANGZHOU: AL BARÇA 50 MLN

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI - IL TABELLONE

Cina, Barça, Cina. Andata e ritorno no stop, con in mezzo un doblete da rivelazione del Barcellona e un Mondiale senza gloria. Paulinho è uno stakanovista, e in tre stagioni di calcio consecutive senza mai nemmeno una pausa non si è addirittura mai infortunato. Tutto merito dei suoi trasferimenti, e dell’accavallarsi del calendario cinese con quello europeo. Da noi le stagioni si svolgono tra agosto e maggio, massimo primi di giugno. In Asia inizio tra febbraio e marzo e fine a novembre. Risultato: Paulinho in un anno e mezzo non è mai andato in vacanza, e dovesse arrivare fino in fondo all'attuale Chinese Super League, che si chiude l’11 novembre, collezionerebbe addirittura 628 giorni di gare consecutive senza fermarsi. E senza mai un guaio fisico.

Febbraio 2017-novembre 2018

Il tour de force di Paulinho inizia il 22 febbraio del 2017, nella prima stagionale nella Asian Champions League in quella che è la sua terza annata in Cina nel Guangzhou, fresco di due campionati su due appena vinti. Arrivato dal Tottenham, in Oriente vince tutto. Salvo poi cogliere il sogno Barcellona la scorsa estate, quando il 14 agosto del 2017 i catalani pagano la clausola rescissoria del brasiliano di 40 milioni. Lui accetta, firma e parte in aereo. “Abbandona” così i compagni in Cina alla giornata numero 22 su 30, di un campionato che a fine stagione li vedrà ancora campioni, per la settima volta consecutiva. L’ultima al Guangzhou la gioca il 10 agosto. Qualche piccolo giorno extra saltando la prima di Liga e la Supercoppa per poi debuttare in blaugrana il 26 di agosto, nel 2-0 all’Alaves. In Spagna doblete e poi il Mondiale. Brasile out e il ritorno in Cina. In mezzo una settimana di relax durante la pausa natalizia della Liga, e quattro giorni che Valverde gli ha concesso nell’ultima settimana di campionato. Nel frattempo Chinese Super League è iniziata da tempo, ed è ora ferma all’11^ giornata. Guangzhou quinto a -5 dalla vetta. Torna Paulinho per risalire subito la china. Tra una settimana sarà già in campo. Rigorosamente senza vacanze. E senza mai fermarsi. 

Un post condiviso da Paulinho⚽⚽ (@paulinhop8) in data:

I più letti