Effetto Cristiano Ronaldo, il mercato della Juve in uscita: via Higuain e un difensore?

Calciomercato

Dopo l'acquisto del secolo, la Juventus potrebbe salutare uno dei suoi pezzi pregiati. L'attaccante argentino potrebbe riabbracciare Sarri qualora il tecnico firmasse col Chelsea. Il brasiliano piace al Psg. E anche uno dei cinque centrali in rosa potrebbe fare le valigie

RONALDO ALLA JUVE, TUTTE LE NEWS

LO SPECIALE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juventus. La squadra bianconera è sicuramente più ricca di talento, avendo aggiunto a una rosa già di primissimo livello le qualità straordinarie del cinque volte Pallone d’oro. Al contempo la società torinese è più povera di 117 milioni, seppur pagabili in due esercizi, ossia il costo dell’affare. Soldi a cui va aggiunto uno stipendio da 60 milioni lordi, che verrà corrisposto al portoghese ogni anno. Come si finanzia un acquisto del genere? Il valore mediatico del giocatore dovrebbe permettere alla Juventus di far crescere il suo valore commerciale, aumentandone i ricavi da sponsorizzazioni e marketing. Nel frattempo, però, l’impegno finanziario della società potrebbe essere alleviato dalla cessione di uno o due giocatori importanti.

Higuain

L’indiziato numero uno è Gonzalo Higuain, che con Cristiano Ronaldo ha già condiviso l’attacco del Real Madrid. Una relazione che è andata avanti per quattro anni, dal 2009 al 2013, tra alti e bassi. Finora non sono pervenute offerte da oltre 50 milioni, la cifra che potrebbe accontentare la Juventus. Qualora Maurizio Sarri diventasse il nuovo allenatore del Chelsea, tuttavia, è possibile che il centravanti argentino sia proprio la prima richiesta di mercato dell'ex tecnico del Napoli.

Alex Sandro

In alternativa o in aggiunta a Higuain, la Juventus potrebbe lasciar partire Alex Sandro. Il laterale sinistro brasiliano è nel mirino del Paris Saint-Germain, che quest'estate ha già messo sotto contratto Buffon. Resta da capire la consistenza dell’offerta dei francesi.

Un centrale è di troppo?

Anche tra i centrali di difesa c'è qualcuno che potrebbe salutare. Dopo l'aggiunta di Caldara, in rosa ci sono cinque giocatori che occupano quella posizione: Barzagli, Benatia, Chiellini, Rugani e l'ex atalantino. Considerando che probabilmente Allegri ripartirà dalla difesa a 4, uno dei cinque potrebbe essere di troppo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche