Calciomercato Roma. Alisson, Liverpool avanti: si cerca l’intesa definitiva

CalcioMercato

Il portiere giallorosso è sempre più vicino ai Reds, che hanno staccato il Chelsea in questo momento. Per il brasiliano, che ha già parlato con Klopp, il Liverpool offre 70 milioni bonus compresi, ma la Roma chiede uno sforzo in più. Qualora dovesse concretizzarsi l’operazione, Monchi virerebbe su Areola: Olsen l’alternativa

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Ore caldissime in casa Roma, dove potrebbe presto chiarirsi il futuro di Alisson. Il portiere brasiliano, protagonista di una straordinaria ultima stagione in maglia giallorossa e tra i più positivi della Nazionale verdeoro all’ultimo Mondiale di Russia, è infatti finito nel mirino di due club di Premier League, Liverpool e Chelsea. Ad essere molto avanti in questo momento sono i Reds, che hanno nettamente staccato la squadra allenata da Maurizio Sarri nella corsa al portiere classe ’92: il Liverpool ha infatti offerto alla Roma 70 milioni compresi i bonus, tutti di facile realizzazione. I giallorossi, però, chiedono uno sforzo in più alla società inglese affinché si possa arrivare ad un’operazione complessiva da circa 75 milioni, bonus compresi. Discussioni che proseguono e parti al lavoro per provare a trovare un’intesa definitiva, ma Alisson – che ha anche già parlato con l’allenatore dei Reds Jurgen Klopp – sembra sempre più destinato verso il Liverpool.

La linea della Roma

Valutazioni in corso dunque per la società giallorossa, che ha quindi ricevuto ufficialmente soltanto l'offerta del Liverpool, non ancora all'altezza della richiesta. La Roma, in ogni caso, non esclude un eventuale rilancio da parte del Chelsea, che potrebbe dare vita ad una vera e propria asta per il portiere. 

Areola e Olsen le alternative

Qualora si dovesse trovare l’accordo e l’operazione con il Liverpool dovesse andare in porto, ecco che la Roma sarebbe pronta a virare su Alphonse Areola, portiere classe ’93 del Paris Saint Germain. Un profilo che piace quello del francese al ds Monchi, che però sta valutando anche un’altra alternativa: è Robin Olsen, classe ’90 svedese del Copenaghen.

I più letti