Juventus, Evra pazzo e tenore: rivisita Bocelli per CR7 e sforna un nuovo consiglio. IL VIDEO

CalcioMercato

Ennesima follia social di Evra, che questa volta rivisita Bocelli adattando "Con te partirò" al nuovo colpo Juve. Poi il consiglio: "Cri Cri, so che hai vinto 5 Palloni d'Oro, ma alla Juve devi correre tanto!"

IL PRIMO CONSIGLIO DI PATRICE: "CR7, VAI ALLA JUVE!"

EVRA: "SE RONALDO VI INVITA A CENA, MEGLIO NON ANDARE"

MERCATO LIVE

“Non ti preoccupare fratello, tra poco faccio il video perfetto”. L’aveva giurato e l’ha fatto. Perché tra costumi da panda, travestimenti vari, allenamenti, canzoni e balletti Patrice Evra non è più una novità. E il suo fragoroso “I love this game” preso in prestito da uno storico slogan Nba è sempre l’anticipazione per un video esilarante. Quella promessa era arrivata sotto forma di commento, alla foto di Cristiano Ronaldo davanti all’Allianz Stadium postata qualche giorno fa. “Buongiorno” era la didascalia del portoghese, ed è forse da quel momento che il francese ha deciso di studiare il suo video migliore. il responso? Sì, sembra esserci riuscito, perché davanti alla sua personale rivisitazione di “Con te partirò” di Andrea Bocelli anche interisti, napoletani, milanisti e tifosi di altre fedi non potranno non scoppiare a ridere.

Il video

“Con te vincerò / Juventini ce l’avete voi / il giocatore più forte del mondo / E si chiama Cristiano Ronaldo”. Una “perfetta” esibizione quella di Evra, rimanendo (per poco) nella metrica della canzone originale. Il francese nel video veste la maglia della Juventus, quella con cui ha vinto tre scudetti. Prima canta, e poi dà altri due consigli a CR7, o meglio: a “Cri Cri”, come lo chiama lui: “Tu pensi di andare veloce, ma dopo Villar Perosa devi scappare”. In chiaro riferimento alla storica amichevole “in famiglia” dei bianconeri dove il portoghese esordirà con la nuova divisa. Allusione ai duri metodi di allenamento in casa Juve? Oppure uno scappare dall'invasione di tifosi che attende il debutto del portoghese? Evra misterioso, che poi aggiunge il secondo consiglio: “Lo so, lo so: hai vinto cinque Palloni d’Oro… ma alla Juve si lavora così”. Prima di concludere in bellezza col classico “SIIIIII” alla Ronaldo e mimando la sua esultanza, altro marchio di fabbrica targato CR7.

I più letti