Milan, Ivan Gazidis sarà il nuovo amministratore delegato

Calciomercato
Ivan Gazidis sarà il nuovo amministratore delegato del Milan (Getty)

L'ex direttore esecutivo dell'Arsenal sarà il nuovo ad dei rossoneri: laureato in legge, nel '92 si è trasferito negli Stati Uniti per iniziare la sua carriera di manager. A settembre entrerà a pieno titolo. Invece Umberto Gandini, che sarà una sorta di vice-ad, curerà i rapporti con le istituzioni (UEFA, Lega Serie A e FIGC)

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

MIRABELLI ESONERATO

BONUCCI LASCERÀ IL MILAN

Nuovo Milan, nuovo ammistratore delegato. I rossoneri hanno scelto Ivan Gazidis. L'ex direttore esecutivo dell'Arsenal entrerà a pieno regime da settembre 2018 e farà parte della struttura finanziaria del club. Voluto dalla nuova proprietà Elliott, Gazidis avrà un ruolo attivo all'interno del club, con Gandini pronto a fargli "da vice". Quest'ultimo, inoltre, curerà la parte "politica" i rapporti con tutte le istituzioni (UEFA, Lega Serie A e FIGC). 

Chi è Ivan Gazidis? 

Nato a Johannesburg (Sudafrica) e figlio di due attivisti anti-Apartheid, Gazidis si è trasferito a Manchester con i genitori quando aveva soltanto 4 anni. Nell'86 si è laureato in legge all'Università di Oxford, mentre nel 1992 si è trasferito definitivamente negli Usa. Prima il calcio, poi il diritto. Nel 1994 è tra i fondatori dell'MLS - la lega professionistica americana - salvo poi ricoprire la carica di vice-commissario. Poi, nel 2008, la grande occasione chiamata Arsenal, quando Kroenke gli propose il ruolo di direttore esecutivo della società in una fase di austerity. In breve: doveva far quadrare i conti. E l'ha fatto. Sviluppo commerciale da un lato, rigore delle spese dall'altro. Nel 2018, infatti, l'Arsenal si stanzia al sesto posto nel "rapporto Deloitte" sui fatturati, davanti a Psg e Chelsea. Merito anche suo. Ora avrà il compito di gestire la parte finanziaria del Milan, voluto fortemente da Elliott. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche