Calciomercato Chelsea, Hazard si allontana dal Real Madrid: diventa capitano dei Blues?

Calciomercato
hazard

Maurizio Sarri avrebbe scelto il fantasista belga come nuovo capitano del suo Chelsea. Il tutto mentre in Spagna sono sicuri del dietrofront di Lopetegui: niente acquisti folli, a sinistra giocheranno Isco e Asensio

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Julen Lopetegui e Maurizio Sarri. Real Madrid e Chelsea, due grandi allenatori e due big del calcio europeo che si "contendono" Eden Hazard. In Inghilterra dicono che i Blues non lo vogliono cedere, in Spagna sostengono che i Blancos avrebbero deciso di non sostituire Cristiano Ronaldo con un top player, ma semplicemente costruendo la squadra attorno a Isco e Bale, con Asensio prima alternativa. Insomma, un Real modalità self-service, dimentico della nomea di Galacticos per rifondare la squadra da quello che già c'era, a prescindere da CR7. Il tutto è legato anche alle richieste che, secondo il Daily Mail, sono arrivate a 225 milioni di euro, per dimostrare che il valore del belga è più alto di quello di Neymar, pagato 222 milioni di euro dal Psg nell'agosto 2017.

In casa Chelsea è il capitano designato

Secondo quanto riportato da The Sun, Eden Hazard è il capitano designato per Maurizio Sarri. Una scelta che sarebbe maturata nella testa dell'allenatore, che non considererebbe Gary Cahill ancora in grado di essere un titolare inamovibile, visti gli attuali 32 anni del difensore centrale, capitano dal 2017. Dopo l'addio di John Terry, la fascia di capitano è passata sul braccio dell'inglese, che dopo appena una stagione potrebbe perdere i gradi in favore di un Hazard che col Belgio ricopre già (egregiamente) quel ruolo. Faro del Chelsea e della Nazionale, talento tutto estro e numeri che nel gioco di Sarri potrebbe esaltarsi. Magari con la fascia al braccio, a giustificare una permanenza che si rafforza ogni giorno di più. Nonostante le dichiarazioni del belga, che aveva espresso la volontà di cambiare aria, con un contratto in scadenza nel 2020.

Le alternative per Sarri

Sempre secondo il tabloid, le alternative nel ruolo sarebbero due spagnoli: Cesc Fabregas (non un titolare fisso, visto l'acquisto di Jorginho e la momentanea presenza di Kanté in rosa) o Cesar Azpilicueta, che dovrebbe ritornare nel ruolo naturale di esterno basso di difesa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.