Calciomercato, Roma-Florenzi: a un passo il rinnovo fino al 2023

CalcioMercato

Concluso l'incontro tra l'agente del calciatore - Alessandro Lucci - e il ds giallorosso Ramon Monchi per il rinnovo contrattuale di Alessandro Florenzi: trattativa ormai ai dettagli, manca soltanto la firma

ROMA, OCCHI SU N'ZONZI A CENTROCAMPO. E SU SUSO IN AVANTI

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Incontro positivo: Alessandro Florenzi rinnoverà il proprio contratto con la Roma (in scadenza nel 2019). Il suo agente Alessandro Lucci e il ds della Roma Ramon Monchi si sono incontrati, hanno parlato e sono giunti ad un accordo, risolvendo le ultime cose. Florenzi e i giallorossi continueranno insieme. Ormai è soltanto questione di dettagli per concludere l'accordo, manca soltanto la firma. Poi, una volta limate le ultime questioni, Florenzi (classe '91) si legherà alla Roma con un contratto di cinque anni fino al 2023. 

Il recap della trattativa

Non è stata una trattativa semplice. Florenzi e la Roma, la Roma e Florenzi, una storia nati anni fa grazie a un'intuizione di Zeman e a un gol a San Siro contro l'Inter. Poi i successi, un gol da centrocampo contro il Barcellona e infine i due infortuni di fila, una brutta tegola. Florenzi ha sempre voluto restare alla Roma, ma non è stata una trattativa semplice, come ribadito dallo stesso Monchi in conferenza. Inter e Juve su di lui, occhi attenti e sguardo vigile, soprattutto da parte di Spalletti, che avrebbe ripreso il suo ex terzino a braccia aperte. Poi, però, ha prevalso la volontà del giocatore, quella di restare in giallorosso. Magari a vita, come Totti e De Rossi, indossando la fascia di capitano. Alessandro Florenzi continuerà coi giallorossi almeno fino al 2023, un rinnovo che accontenta tutti. Soprattutto lui. 

I più letti